CRONACA - ITALIA

coronavirus/2

Oltre 400 casi, nell'80% sintomi lievi. Governatore Fontana: "Vado in isolamento"

Tutti gli aggiornamenti, minuto per minuto
due persone con la mascherina (ansa)
Due persone con la mascherina (Ansa)

L'epidemia di coronavirus continua ad allargarsi in Italia. Le vittime sono ora 12, i contagiati oltre 400 in dieci regioni, in serata è arrivato il primo caso in Puglia. Ma quattro persone su cinque presentano sintomi lievi.

Ci sono anche otto minorenni che sono risultati positivi, sette in Lombardia, uno in Veneto.

L'ultimo decesso collegato al Covid-19 è quello di un 69enne con patologie pregresse e respiratorie. L'uomo è morto in Emilia-Romagna, ma proveniva dal focolaio di Lodi.

Nel dettaglio, ecco gli ultimi numeri forniti dalla Protezione civile: la Lombardia conta 305 contagiati, seguono Veneto (71), Emilia Romagna (47), Liguria (16), Piemonte (3), Lazio (3), Sicilia (3), Toscana (2), Alto Adige (1), Marche (1), Puglia (1). Sono oltre 10mila i tamponi eseguiti. Sono 128 i pazienti ricoverati con sintomi, 36 in terapia intensiva, 221 in isolamento domiciliare.

Nella sede della Protezione civile è arrivato intorno alle 13 il premier Conte per una riunione.

In Sardegna, tra le regioni ancora non toccate dall'emergenza, i rappresentanti delle principali sigle sindacali chiedono un incontro al governatore Solinas al fine di instaurare una collaborazione diretta a "evitare inutili allarmismi". E i commercianti cominciano a temere le ripercussioni sul turismo anche nell'Isola.

Gli aggiornamenti di oggi 26 febbraio, ora per ora, in Italia e nel mondo.

Ore 22.19 - Fontana: "Vado in isolamento"

Una collaboratrice del governatore della Lombardia Attilio Fontana è risultata positiva al coronavirus e lui andrà in auto-isolamento. "Da oggi qualcosa cambierà - dice in un video su Facebook, rendendo noto il caso di positività della sua collaboratrice - perché anche io mi atterrò alle istruzioni date dall'Istituto Superiore della Sanità, per cui per due settimane cercherò di vivere in sorta di auto-isolamento che soprattutto preservi le persone che lavorano con me".

Ore 21.10 - L'intervento del ministro Speranza alla Camera

"Oggi serve una relazione stretta tra governo e Parlamento capace di superare i vincoli ordinari tra maggioranza e opposizione, tutto il Paese deve rispondere e non una parte.". Il ministro esprime un encomio per i cittadini e i sanitari sul campo, tra gli scroscianti applausi dei deputati.

Poi parla dei focolai: "I primi riscontri dimostrano che ce ne sono stati due, uno più vasto in Lombardia l'altro in Veneto. E da questi derivano gli altri casi. Ad oggi non abbiamo alcun paziente zero".

Un virus, continua, caratterizzato da "bassa mortalità ma da alto contagio".

Poi l'invito alla calma: "Non dobbiamo avere paura. Nessuna sottovalutazione o facile ottimismo ma noi, con gli altri Paesi, affronteremo questa emergenza. Attenzione a non dare dell'Italia una rappresentazione sbagliata. L'Italia è più forte del virus".

Ore 20.55 - Primo caso in Puglia

C'è il primo caso di positività da coronavirus in Puglia, lo comunica il presidente della Regione Michele Emiliano. Si tratta, riferisce Emiliano, di una persona residente nella provincia di Taranto e proveniente da Codogno. "Il paziente - si legge in una nota - è isolato sin da ieri al reparto infettivi dell'Ospedale Santissima Annunziata in stanza a pressione negativa, è stato prelevato dal domicilio nel quale viveva a suo dire da solo in ambulanza del 118 dedicata da personale dotato dei necessari Dispositivi di Protezione. Il decorso dell'influenza è regolare e allo stato senza complicazioni.

***

Ore 20.28 - Ok della Camera al Dl sull'emergenza Coronavirus

Via libera del'Aula della Camera al decreto legge sull'emergenza Coronavirus.

Il testo, approvato a Montecitorio con 462 voti a favore e due contrari, passa al Senato.

***

Ore 19.47 - Altri due casi nelle Marche

"Nella giornata di oggi altri due tamponi sono risultati positivi al test per il Coronavirus" nelle Marche. Con questo aggiornamento salgono a tre i casi risultati positivi, tutti nella provincia di Pesaro Urbino. Uno dei pazienti ha avuto esito positivo anche alle controanalisi dell'Iss.

Anche i due positivi di oggi saranno inviati domani mattina a Roma per il secondo check.

***

Ore 19.40 - Altri dieci contagi in Liguria

Altre 10 persone positivie al coronavirus nei due hotel di Alassio (Savona). Al momento sono 16 i positivi in Liguria. Uno è di Spezia, 15 provengono dal cluster di Alassio, dai due alberghi. Altri tre, sempre da Alassio, sono in corso di verifica.

***

Ore 19.38 - Due casi in Germania

Altri due contagi da Coronavirus in Germania. C'è il primo in Renania, un soldato della casa della Croce rossa della Bundeswehr di Coblenza. L'altro è stato registrato nel Land del Baden-Wuerttemberg, è un 32enne rientrato dal Nord Italia.

***

Ore 19.17 - Mastella chiude le scuole a Benevento

"Venerdì e sabato le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse in città per effettuare azioni straordinarie di pulizia contro la diffusione del coronavirus". Lo ha annunciato il sindaco di Benevento Clemente Mastella, che ha inoltre chiesto al governatore della Campania Vincenzo De Luca "di adottare tale provvedimento per tutte le scuole della Regione".

***

Ore 19.05 - British Airways cancella 22 voli per Milano

La compagnia aerea britannica ha cancellato 22 voli per Milano previsti tra oggi e l'11 marzo a causa della mancanza di prenotazioni. Il governo del Regno Unito ha confermato proprio oggi di non voler imporre alcun provvedimento di stop dei collegamenti con l'Italia.

Ore 18.58 - Terzo caso in Croazia, uomo che lavora a Parma

In Croazia è stato confermato il terzo caso di positività. Si tratta, riferiscono le autorità sanitarie del Paese, di un uomo che lavora a Parma e che è ricoverato nell'ospedale di Rijeka. Gli altri sono due fratelli gemelli, uno dei quali tornava da un soggiorno a Milano tra il 19 e il 21 febbraio.

***

Ore 18.50 - Donna positiva partorisce, il neonato è negativo al coronavirus

"Una donna in gravidanza positiva al Covid-19, ricoverata all'ospedale di Piacenza, ha partorito oggi, senza problemi, un neonato che è risultato negativo al virus". Lo fa sapere l'assessore alla politiche della Salute della Regione Emilia Romagna, Sergio Venturi.

***

Ore 18.15 - "Il paziente 1 rifiutò il ricovero a Codogno"

Il paziente 1 quando si è presentato la prima volta al pronto soccorso di Codogno "è stato sottoposto agli accertamenti necessari e a terapia, tuttavia decideva di tornare a casa nonostante la proposta prudenziale di ricovero". Lo spiega in una nota Massimo Lombardo, direttore generale della Asst di Lodi. I carabinieri del Nas di Piacenza hanno intanto sequestrato dall'ospedale di Codogno le cartelle cliniche del paziente 1.

***

Ore 18.01 - Donna positiva partorisce a Piacenza: il piccolo è sano

Una mamma positiva al coronavirus, proveniente dalla Lombardia, ha partorito a Piacenza senza problemi e il bambino è risultato negativo al contagio. A dirlo l'assessore regionale alla Sanità dell'Emilia-Romagna, Sergio Venturi.

***

Ore 17.49 - Nave Msc respinta da due porti nei Caraibi

Una nave da crociera italiana, la Msc Meraviglia, è stata respinta da due porti nei Caraibi, in Giamaica e alle Isole Cayman, a causa di un membro dell'equipaggio che non sarebbe in buone condizioni di salute. Lo riporta il New York Times. A bordo ci sono 6.100 persone. La nave era arrivata martedì mattina al porto di Ocho Rios, in Giamaica, da Miami.

***

Ore 17.11 - Ricciardi: "In Italia 10mila tamponi, in Germania mille"

In Italia "sono stati eseguiti oltre 10mila test per la rilevazione del nuovo coronavirus, contro i meno di mille in Germania e Francia". Lo dice Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute e membro italiano all'Oms: ciò "si spiega con il fatto che alcune Regioni non hanno inizialmente seguito le linee guida basate sulla evidenza scientifica, che prevedevano il test solo a soggetti sintomatici con 'fattori di rischio' legati a provenienza e contatti avuti. Alcune Regioni hanno esteso i test e ciò ha generato una sovrastima dei casi".

***

Ore 16.44 - In Germania contagiata una maestra d'asilo

È una maestra di asilo di 46 anni la donna positiva al test del coronavirus in Nordreno-Vestfalia: lo ha annunciato il ministro della Salute del Land Karl-Josef Laumann. Si tratta della moglie di un altro contagiato di 47 anni, attualmente ricoverato in ospedale in serie condizioni. La maestra e i suoi due bambini sono ora in quarantena a casa, così come tutti i bambini dell'asilo e le rispettive famiglie.

***

Ore 16.30 - Guariti i tre pazienti del Lazio

"Un'ottima notizia: anche la donna cinese ricoverata allo Spallanzani non è più affetta dal Covid-19. Dopo il marito cinese e il ricercatore italiani sono quindi tutti guariti i pazienti nel Lazio. Bene così. Niente panico, ma unità e collaborazione". Lo scrive su Twitter il leader Pd e presidente del Lazio Nicola Zingaretti.

***

Ore 16.22 - Iss: "Sconsigliabile l'igienizzante fai da te"

"Non è consigliabile preparare in casa i prodotti, anche in considerazione del fatto che le sostanze di partenza devono rispondere a precisi standard di qualità, come indica l'Oms". Lo scrive sul proprio sito l'Istituo Superiore di Sanità, riferendosi all'ipotesi di fare in casa l'igienizzante per le mani. Ma era la stessa Oms sul suo sito a dare le istruzioni per realizzarlo. Confusione anche tra gli scienziati, insomma.

***

Ore 16.11 - Codogno, 18 carabinieri in isolamento

Diciotto carabinieri della compagnia di Codogno sono in isolamento domiciliare in via precauzionale dopo aver partecipato a una riunione conviviale con un loro collega in congedo, risultato positivo al virus. L'incontro si è svolto in caserma lo scorso 17 febbraio.

***

Ore 15.58 - Salvini all'attacco

Salvini continua ad attaccare il governo: "Non è in grado di gestire l'emergenza, quindi noi non siamo disponibili a inciuci. Se c'è da prendere per mano il Paese con una data certa delle elezioni, siamo a disposizione. Ma non è questo il governo..."

***

Ore 15.49 - Rugby, salta Irlanda-Italia

Non si giocherà l'incontro del Sei Nazioni di rugby tra Irlanda e Italia, in programma sabato 7 marzo a Dublino. Lo ha reso noto la federazione rugby irlandese, annunciando di aver accolto la raccomandazione del ministro della salute su indicazione del Team di emergenza della sanità pubblica irlandese.

***

Ore 15.43 - Tornano a casa gli ospiti dell'hotel di Alassio

Si concluderà a breve l'isolamento in hotel di gran parte degli ospiti dei due alberghi di Alassio dove sono stati registrati casi di positività al Covid-19. Quanti tra i 146 turisti che non sono stati in stretto contatto con le persone infette saranno trasferiti nelle loro dimore di residenza, dove svolgeranno la quarantena.

***

Ore 15.28 - Ottava bimba positiva

Una bambina di otto anni è risultata positiva al test coronavirus in Veneto, nel focolaio di Limena, in provincia di Padova. Lo fa sapere la regione Veneto. La piccola è asintomatica, ora anche i suoi compagni di scuola verranno sottoposti al tampone. È l'ottavo minore contagiato, gli altri sette sono stati rilevati in Lombardia.

***

Ore 15.21 - Primo caso in Andalusia

Un caso di positività al coronavirus è stato riscontrato a Siviglia. Si tratta di un 62enne che non era stato in Italia.

***

Ore 15.06 - Disperazione nell'hotel di Alassio

"Vogliamo tornare a casa, vogliamo star nelle nostre case, in isolamento sì ma a casa nostra". All'hotel di Alassio affacciato sul mare, isolato dopo il ricovero per coronavirus di cinque persone, gli ospiti in quarantena sono disperati. Circa 120, molti over 60. Transenne a impedire accesso e uscita, persone guardate a vista da una pattuglia della Guardia di Finanza. Oggi, al culmine del nervosismo, alcuni hanno buttato dalla finestra i sacchetti con il cibo distribuito dalla Protezione civile.

***

Ore 15.04 - Medici di famiglia in quarantena

"Sono 17, ad oggi, i medici di famiglia che non possono occuparsi dei propri pazienti a causa del coronavirus: un collega malato, uno positivo al virus e 15 in quarantena. Questo vuol dire che ci sono circa 30.000 pazienti senza medico". Il dato viene fornito dal segretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg), Silvestro Scotti.

***

Ore 14.59 - Quarantena per gli eurodeputati del Nord Italia

Rispettare una quarantena di 14 giorni, è la raccomandazione del questore dell'Europarlamento agli eurodeputati che negli ultimi 14 giorni hanno visitato Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna o Veneto.

***

Ore 14.50 - In arrivo 500mila mascherine

Sono 500mila le mascherine che nelle prossime ore verranno inviate alle varie regioni dal Dipartimento della Protezione Civile. Il fabbisogno attuale è stato definito nel corso del comitato operativo ma verrà aggiornato nel caso in cui emergessero ulteriori necessità.

***

Ore 14.46 - Prima vittima in Francia non è stata in Cina o Italia

Il primo morto in Francia per coronavirus non sarebbe stato di recente in Italia o in Cina. È un insegnante 60enne che lavora in una scuola di Crépy-en-Valois, a un'ottantina di chilometri da Parigi, nel dipartimento de l'Oise.

***

Ore 14.25 - Trump annuncia conferenza su coronavirus

Donald Trump terrà oggi una conferenza stampa sul coronavirus quando negli Usa saranno le 18, la mezzanotte italiana. "Le fake news ha scritto intanto in un tweet - stanno cercando di far apparire il coronavirus nel peggior modo possibile, creando panico sui mercati. I democratici parlano ma non agiscono".

***

Ore 14.05 - Guariti tutti i pazienti ricoverati allo Spallanzani

Tutti i pazienti ricoverati dal 29 gennaio scorso all'Inmi Spallanzani di Roma sono guariti dal coronavirus. La coppia cinese, il ricercatore italiano (già dimesso) e il 17enne di Grado mai risultato positivo.

***

Ore 14.03 - La quarantena imposta da Pechino

Da oggi chi atterra a Pechino è tenuto a un periodo di 14 giorni di auto-quarantena. Lo ha spiegato il portavoce della commissione sanitaria, Gao Xiaojun.

***

Ore 14.01 - Basket: da Riga il "no" al match con squadre italiane

Dopo l'Ungheria, anche la Lettonia dice no a incontri di basket contro squadre italiane per l'emergenza coronavirus: il Riga fa sapere che non intende scendere in campo a Lubiana contro la Reyer Venezia, in una partita valida per la Coppa Campioni femminile che era in programma domani.

Personale medico e carabinieri a Codogno (Ansa - Corner)
Personale medico e carabinieri a Codogno (Ansa - Corner)

***

Ore 13.38 - Aperture a Milano

Da questa sera i bar di Milano con servizio al tavolo potranno tenere aperto anche dopo le 18. Per evitare assembramenti - viene specificato -, il servizio bar dovrà essere gestito solo al tavolo dal personale e non direttamente al bancone.

***

Ore 13.35 - "Positivi per errore" a Pavia

Un'intera famiglia di Miradolo Terme è stata ricoverata al reparto di malattie infettive del San Matteo di Pavia, dopo essere stata contagiata dal coronavirus. Ma il laboratorio ha poi confermato il proprio errore e tutti vengono dimessi in queste ore.

***

Ore 13.19 - Nuovi dati dalla Spagna

Nove nuovi casi di coronavirus in Spagna si sono registrati negli ultimi due giorni. Si tratta di quattro turisti italiani in vacanza a Tenerife e di un'altra italiana di 36 anni che è stata ricoverata a Barcellona dopo essere tornata dall'Italia, con tappe a Milano e a Bergamo. Positive inoltre anche altre quattro persone: l'ultimo, in ordine di tempo, ad ammalarsi è un 22enne tornato da poco dall'Italia e residente in Catalogna. A Madrid, sono stati ricoverati due ragazzi, anche loro reduci da un recente soggiorno nel Nord Italia.

***

Ore 12.55 - Scuole chiuse anche a Napoli

Il sindaco Luigi De Magistris ha deciso la chiusura delle scuole fino a sabato "per misure straordinarie di pulizia".

***

Ore 12.50 - La Procura di Lodi apre un'inchiesta

La Procura di Lodi avrebbe aperto un'inchiesta conoscitiva sulle dinamiche di diffusione del coronavirus e sulle procedure adottate negli ospedali di Codogno, Casalpusterlengo e Lodi. Nelle strutture i Nas di Cremona hanno effettuato nella notte un'ispezione.

***

Ore 12:22 - Primo caso in Grecia

Primo caso di coronavirus in Grecia. Si tratta di una donna di 38 anni che era stata recentemente in Italia. Il caso, riferisce l'agenzia Ana, è stato individuato a Salonicco. Tutte le persone entrate in contatto con la donna, ha precisato il ministero della Salute greco, negli ultimi giorni sono state invitate a mettersi in isolamento volontario.

***

Ore 12.01 - Guarita la turista cinese allo Spallanzani

È guarita anche la cittadina cinese contagiata da coronavirus e ricoverata allo Spallanzani di Roma da fine gennaio. A darne notizia l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato: "Stamani durante una visita all'ospedale ho visto anche il marito che è in ottime condizioni".

***

Ore 11.45 - Turchia: "Sconsigliati viaggi in Italia"

La Turchia sconsiglia ai suoi cittadini i viaggi "se non assolutamente necessari" nelle zone italiane e dell'Iraq dove si sono registrati casi di contagio a causa del nuovo coronavirus.

***

Ore 11.20 - Nuovi contagi in Kuwait

Le ultime notizie diffuse dal ministero della Sanità del Kuwait e riportate dall'agenzia ufficiale Kuna parlano di sei nuovi casi e di un totale di 18 persone contagiate.

Con la mascherina in Thailandia (Ansa - Azubel)
Con la mascherina in Thailandia (Ansa - Azubel)

***

Ore 11.10 – Aumentano i morti in Iran

Sono 19 le vittime in Iran. Il bilancio viene fornito dal ministero della Sanità. 139 i contagiati.

***

Ore 11 – La situazione in Croazia

Un secondo caso di coronavirus è stato accertato in Croazia.

***

Ore 10.30 - Un morto a Parigi

La Francia annuncia nuovi casi di coronavirus, tra due morti. Il numero totale dei casi accertati passa dunque a 17. La vittima è un 60enne che era ricoverato a Parigi.

***

Ore 09.57 - Sei i morti in Giappone

Salgono a 6 le vittime in Giappone. L'ultimo caso mortale riguarda un paziente risultato positivo solo dopo il decesso. Le autorità della prefettura di Hokkaido hanno disposto la chiusura di tutte le scuole sull'isola fino al 4 marzo.

***

Ore 9.39 - Bimba contagiata nel Lodigiano

Un nuovo contagio viene confermato in queste ore: si tratta di una bimba di quattro anni che vive nella zona di Castiglione d'Adda, nel Lodigiano.

***

Ore 9.27 - Passeggero contagiato su un aereo

La compagnia ungherese Wizz Air conferma di essere stata "informata dalle autorità sanitarie che sul volo W6 3762 Bologna - Craiova del 18 febbraio e sul volo W6 3761 da Craiova a Bologna del 22 febbraio ha viaggiato un passeggero diagnosticato successivamente come "affetto da coronavirus".

***

Ore 9.16 - Peggiora la situazione in Corea del Sud

Altri 115 nuovi casi accertati di infezione da coronavirus sono stati annunciati dalla Corea del Sud. In base

agli aggiornamenti forniti dalle autorità sanitarie, il totale delle infezioni nel Paese è salito a quota 1.261.

***

Ore 09.15 - Male le Borse, Milano negativa

Tutte negative le Borse in Europa, ma anche Tokyo e Wall Street.

Piazza Affari apre in negativo con il Ftse Mib che nei primi minuti cede lo 0,14%. Male anche Londra con un -0,40% e Francoforte, dove il Dax arretra dello 0,89%. A Parigi il Cac40 perde lo 0,61%. Tokyo ha chiuso cedendo lo 0,79%. Ieri Wall Street ha terminato le contrattazioni con un -3,15%.

***

Ore 09.00 - El Salvador vieta ingressi da Italia

El Salvador ha deciso di vietare l'ingresso nel proprio territorio a persone provenienti dalla Corea del sud e dall'Italia. Inoltre, è stata disposta una quarantena di 30 giorni per cittadini salvadoregni e diplomatici che provengano dalla Corea del sud e dall'Italia.

Una struttura per il pre-triage davanti allo Spallanzani di Roma (Ansa - Carconi)
Una struttura per il pre-triage davanti allo Spallanzani di Roma (Ansa - Carconi)

***

Ore 08.51 - Tre casi in Bahrain

Tre nuovi casi di coronavirus sono stati segnalato in Bahrain. Sono ora 26 i contagiati. Gli ultimi tre positivi sono tre donne tornate da Teheran.

***

Ore 08.33 - Salgono i contagi in Kuwait

Sono ora 12 i casi confermati in Kuwait. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa Kuna citando il ministero della Sanità. Il nuovo positivo riguarda una donna proveniente dall'Iran.

***

Ore 08.26 - La Russia sconsiglia i viaggi in Italia

La Russia mette in guardia i propri cittadini contro i viaggi in Italia, Corea del Sud e Iran per cercare di contenere la diffusione del coronavirus nel Paese: Mosca aveva già sconsigliato i viaggi in

Cina. Finora in Russia si registrano solo due casi di contagio e nessuna vittima.

***

Ore 08.08 - Olimpiadi di Tokyo, Abe vuole rinvio

Il premier giapponese Shinzo Abe ha invitato le principali associazioni sportive, culturali e associative del Paese a posticipare di almeno 2 settimane l'organizzazione di eventi che prevedono il raduno di grandi masse per contenere il rischio di un'ulteriore espansione del coronavirus.

***

Ore 07.50 - Il bilancio delle persone guarite dal virus

Le persone guarite nel mondo sono 30.098. È il bilancio più recente.

***

Ore 07.37 - Casi sospetti in Brasile

Un abitante della città brasiliana di San Paolo, un 61enne che per lavoro è stato in Lombardia tra il 9 ed il 21 febbraio è stato sottoposto ai test per verificare un eventuale contagio dopo aver manifestato i primi sintomi. È comunque in buone condizioni. Ci sono poi altri 4 sospetti e uno riguarda una donna arrivata dall'Italia. Finora nel sud America non sono stati riportati casi di coronavirus.

***

Ore 07.27 - Scuole chiuse a Palermo

Da oggi e sino a lunedì 2 marzo sono sospese le lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio Metropolitano di Palermo. Il provvedimento è stato adottato dal presidente della Regione.

***

Ore 07.16 - Nuovi casi in Cina

La Commissione sanitaria nazionale cinese conferma 406 nuovi casi di contagio e 52 morti relativi alla giornata di ieri. Il totale dei casi di infezione sale così a 78.064 e quello dei decessi a 2.715.

***

(Unioneonline)

LA GIORNATA DI IERI

LEGGI ANCHE:

- LE BUFALE SUL CORONAVIRUS

- MILITARI SARDI, EVENTUALE QUARANTENA A DECIMOMANNU

- BLITZ NELLE SEDI AMAZON E EBAY

- SARDEGNA, I SINDACATI CHIEDONO INCONTRO A SOLINAS

- LA PSICOSI DA VIRUS

- AUSTRIA: CONTAGIATA TURISTA ITALIANA

- CAGLIARI E PROVINCIA, INTESA SULLE CONTROMISURE

- SARDEGNA: ATTUATE TUTTE LE PRESCRIZIONI

- LA RICETTA PER IL DETERGENTE FAI DA TE

- DA PADOVA IL RACCONTO DI UNA GIOVANE SARDA

-L'EMERGENZANEGLI ALTRI PAESI

- VIRUS, NORD ITALIA BLINDATO

- STRETTA ANCHE IN BASILICATA

- LA GIORNALISTA CAGLIARITANA IN QUARANTENA

- IL CAGLIARI A VERONA

- SARDI ISOLATI NELLA ZONA ROSSA

- NELL'ISOLALA MACCHINA DELL'EMERGENZA

- LA PREVENZIONE

- NUOVA ORDINANZA IN SARDEGNA

- LAVORO: ASSENZE GIUSTIFICATE E NON

- CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA SU CORONAVIRUS

***

I VIDEO:

A MILANO:

IL MESSAGGIO DI AMADEUS:

LE PAROLE DI GALLERA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...