La terza serata del Festival di Sanremo 2018 si apre all'insegna dei giovani.

Sul palco, introdotti da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, si sono presentati uno dopo l'altro Mudimbi, Eva, Ultimo e Monteiro.

Quindi spazio ai big: Caccamo, Lo Stato Sociale, Barbarossa, Avitabile e Servillo, Gazzè. Facchinetti e Fogli, Kolors e Mario Biondi.

Presenti anche Meta e Moro, riammessi dopo le polemiche sul presunto plagio, e Noemi, reduce da una denuncia per oltraggio per aver insultato un poliziotto che l'aveva fermata all'entrata (sbagliata) del teatro.

Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino

Nella terza tappa del viaggio verso la vittoria finale, anche numerosi ospiti: da Claudio Santamaria a Claudia Pandolfi, da Nino Frassica a James Taylor, passando per Giorgia.

Con una sorpresa: Virginia Raffaele. La comica, non annunciata, si è presentata sul palco per uno scambio di battute con Claudio Baglioni, che ha "massacrato" con sarcasmo per la sua "veneranda" età.

Nel corso della serata, altri duetti per il direttore artistico, in questo caso dedicati alla musica, con Danilo Rea, Gino Paoli e i Negramaro.

VIRGINIA RAFFAELE SALE SUL PALCO:

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata