I SARDI NEL MONDO - NOTIZIE

biella

Infarto fulminante dopo il lavoro, muore pasticcere di origine sarda

Il 44enne aveva appena chiuso il locale. Il malore fatale poco dopo essere tornato a casa
claudio cossu (foto inviata dal circolo su nuraghe )
Claudio Cossu (foto inviata dal circolo "Su Nuraghe")

Ha finito il suo turno di lavoro poi è tornato a casa.

E proprio lì, improvvisamente, si è accasciato a terra per un malore. Probabilmente un infarto fulminante.

È morto così ieri sera Claudio Cossu, 44enne di origine sarda, titolare insieme ai genitori di un bar pasticceria in via Italia.

Il padre Mario, di Narcao, e la mamma Eliana di Cagliari erano arrivati in Piemonte negli anni Sessanta, quando si registrava la grande emigrazione. Claudio era quindi nato a Biella nel periodo in cui iil papà apriva il "Bar pasticceria Sardegna".

A dare notizia della tragedia è il presidente del circolo sardo "Su Nuraghe", Battista Saiu. "Un dolore per tutti - dice - che lascia nello sconforto i genitori, il fratello Diego, i tanti parenti che vivono qui e i numerosi amici e conoscenti".

(Unioneonline/s.s.)

***

https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo

Potete inviare le vostre lettere, foto, video e notizie a isardinelmondo@unionesarda.it

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...