CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

inquinamento

Rischio salute a Porto Torres: il sindaco risponde all'appello dell'Isde

La risposta del sindaco all'allarme dell'associazione regionale che riunisce i medici per l'ambiente
sean wheeler (foto l unione sarda pala)
Sean Wheeler (foto L'Unione Sarda - Pala)

Il sindaco Sean Wheeler risponde all'appello dell'associazione regionale che riunisce i medici per l'ambiente - Isde- sulla salute a rischio dei cittadini dei territori inquinati. "L'area industriale di Porto Torres e tutto il Sin, il sito di interesse nazionale, hanno necessità della massima attenzione da parte di tutti gli enti di controllo e i recenti fatti di cronaca sono soltanto una conferma: ho letto con attenzione il documento dell'Isde Sardegna e sarò lieto di incontrare i rappresentanti per poter discutere insieme i temi da loro menzionati, con la consapevolezza però che va fatta squadra e che i Comuni non vanno e non possono essere lasciati soli, ma hanno necessità di supporto, di dati ufficiali e precisi e di un monitoraggio costante".

Nella lettera inviata dall'Isde ai sindaci di Sassari e Porto Torres, i medici chiedevano di accelerare sulle bonifiche del sito di interesse nazionale (Sin). "Non posso non menzionare la grande attività che finora è stata fatta per arginare l'inquinamento - aggiunge Sean Wheeler . ma la lettera dell'Isde racconta che le bonifiche non sono ancora partite, quando invece alcuni processi, non certamente tutti, sono stati avviati. Sono quindi a favore di un maggiore monitoraggio sanitario, fatto dalle autorità competenti sulla base di dati scientifici e puntuali. Il monitoraggio dovrebbe seguire un protocollo di analisi e di controllo duraturo nel tempo, e non può essere un'interpretazione soggettiva di dati".

Il primo cittadino si dichiara favorevole all'utilizzo di metodi di produzione compatibili con l'ambiente e che possibilmente sfruttino energie rinnovabili. "Bisogna guardare il passato - conclude -e lavorare per sanare le situazioni critiche, ma allo stesso tempo indirizzare le scelte industriali verso produzioni con impatti ecologici possibilmente tendenti allo zero o addirittura che attivino processi di economia circolare".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...