CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il delitto

Omicidio Soleminis: si costituisce il presunto killer

Si tratta di un uomo di 35 anni, accusato di aver ucciso Simone Cogoni
i carabinieri sul luogo dell omicidio (l unione sarda serreli)
I carabinieri sul luogo dell'omicidio (L'Unione Sarda - Serreli)

Si è costituito il presunto autore dell'omicidio di Simone Cogoni, il 44enne ucciso con una fucilata al petto ieri sera in una strada di campagna a Soleminis.

Si tratta di un 35enne, Giuseppe Prasciolu, che era ricercato dai carabinieri della Compagnia di Dolianova, dai colleghi del Nucleo investigativo del Comando provinciale, con la

collaborazione dei Cacciatori di Sardegna.

L'uomo, dopo una trattativa condotta anche attraverso il suo avvocato, Riccardo Floris, si è presentato nella caserma dell'Arma di Dolianova, a disposizione del sostituto procuratore Alessandro Pili.

Da una prima riscostruzione, dopo il delitto sarebbe tornato a casa, avrebbe lasciato l'auto e si sarebbe allontanato a piedi, trascorrendo la notte all'aria aperta.

Poi l'avvio del negoziato e la decisione di consegnarsi.

Le indagini proseguono ora per fare piena luce sull'accaduto.

Sembra che tra vittima e killer corressero vecchi rancori.

- IN AGGIORNAMENTO -

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}