CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la camera ardente

Lutto cittadino a Maracalagonis per la morte del sindaco Mario Fadda

Il funerale è in programma per domani pomeriggio
mario fadda (archivio l unione sarda)
Mario Fadda (Archivio L'Unione Sarda)

La camera ardente sarà allestita domani mattina in Municipio a Maracalagonis, dove tutti potranno esprimere il proprio cordoglio di fronte alla salma del sindaco Mario Fadda. In un primo momento si era deciso di trasferire la salma in Comune già da oggi. Tanta la gente si sta riversando ora a casa del sindaco nella via Cagliari. Un cordoglio immenso: Fadda è stato ricordato ieri anche in Consiglio regionale.

Parole di conforto alla famiglia sono arrivate dai sindaci e amministratori di tutta la Sardegna, da enti pubblici e privati, ma soprattutto dalla gente comune che lo ha conosciuto.

I funerali si svolgeranno domani alle 17 con la messa che verrà celebrata nella parrocchiale Vergine Assunta.

Il Consiglio comunale non sarà sciolto sino a nuove elezioni in data da stabilirsi. Nel frattempo la carica di sindaco sarà retta dall'attuale vice sindaco Giovanna Maria Serra.

La Giunta intanto ha proclamato il lutto cittadino: la bandiera del Comune è a mezz'asta, e si è sparso l'invito anche ai titolari degli esercizi pubblici ad abbassare le serrande durante il funerale previsto per domani alle 17 nella chiesa parrocchiale.

Contrariamente a quanto deciso in un primo momento, la camera ardente sarà allestita domani 1 agosto dalle 9 alle 16,30.

Oggi invece la salma del sindaco è rimasta nella sua abitazione di via Cagliari. Una folla infinita è arrivata sin dalla mattinata per esprimere le condoglianze alla moglie Bonina Farci e ai figli Francesca e Alberto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...