Un'Italia gigante a Plan de Corones.

Federica Brignone ha conquistato la terza vittoria in carriera nello slalom gigante, a distanza di oltre un anno dall'ultima volta (Soelden, 2015). Una vittoria la sua valida per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile.

Già in testa dopo la prima manche, la milanese ha chiuso con 55 centesimi di vantaggio sulla leader di specialità, la francese Tessa Worley.

La discesa della sciatrice milanese

Altre tre italiane tra le prime quindici: ottava Irene Curtoni a 1"50, 11esima Sofia Goggia a 1"84 e 14esima Manuela Moelgg a 2"01. Per la Brignone si tratta del suo terzo centro in carriera.
© Riproduzione riservata