SPORT - TENNIS

pula

Forte Village Sardegna Open: semifinali e finali aperte al pubblico

La conclusione domenica
lorenzo musetti in azione sul forte village court (l unione sarda burruni)
Lorenzo Musetti in azione sul Forte Village Court (L'Unione Sarda - Burruni)

Lorenzo Musetti-Laslo Djere e Marco Cecchinato-Danilo Petrovic. Queste le semifinali dell'Atp250 Forte Village Sardegna Open di tennis internazionale che si concluderà domenica sui campi in terra battuta del Forte Village.

Con la partenza della maggior parte di atleti, accompagnatori e coach si sono liberate alcune aree da utilizzare per accogliere gli spettatori, nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento.

L'ingresso è possibile, in base alla disponibilità di posti (circa cento quelli disponibili) e dietro prenotazione telefonica. All'arrivo nella struttura (che è consigliato con anticipo rispetto all'inizio dei match), verrà effettuato il test sierologico e il tampone a pagamento.

Questo il programma della giornata di sabato.

Ore 11: Lorenzo Musetti (Ita) vs Laslo Djere (Ser).

Non prima delle 12.30: Marco Cecchinato (Ita) vs Danilo Petrovic (Ser).

Non prima delle 13.30, finale doppio: Juan Sebastian Cabal/Robert Farah (Col) vs Marcus Daniel (Nzl)/Philipp Oswald (Aut).

Marco Cecchinato (L'Unione Sarda - Burruni)
Marco Cecchinato (L'Unione Sarda - Burruni)

CECCHINATO - Dopo Lorenzo Musetti, anche Marco Cecchinato strappa il pass per le semifinali dell'Atp250 in corso di svolgimento sui campi in terra battuta del Forte Village Resort, battendo 4-6, 6-1, 6-1 in 2h11' lo spagnolo Albert Ramos Vinolas, testa di serie numero 4.

Nel primo set, il siciliano tiene il servizio d'apertura, ma poi cede cinque giochi di fila. Ceck non molla, reagisce, brekka l'iberico nell'ottavo gioco e risale fino al 5-4. Alla fine è Ramos a chiudere vittoriosamente il set per 6-4 dopo 50' di gioco.

Nel secondo parziale, il 28enne di Palermo riparte tenendo il servizio e strappandolo al suo avversario. Lo spagnolo tiene il servizio nel terzo gioco, ma poi cede strada a Cecchinato, che intasca il set e dopo 1h23' si va al terzo set.

Terzo set che si apre con un lunghissimo game di apertura (oltre 10'), con l'italiano che trova il break alla settima palla utile. È la spinta decisiva, con Cecchinato che vola sul 4-0 e, dopo game difeso dallo spagnolo, arriva l'urlo liberatorio dell'azzurro: è semifinale.

Semifinale che si disputerà domani.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}