SPORT - TENNIS

il progetto

L'Accademia Tennis Sassari torna in campo con "Fai ace sul diabete"

Lezioni gratuite per medici e sanitari
due tennisti dell accademia sassarese (foto concessa)
Due tennisti dell'Accademia sassarese (foto concessa)

Giocare a tennis in sicurezza si può, visto che è facile rispettare le distanze. E così a Sassari l'Accademia Tennis 1990 è tornata operativa negli impianti di via Rockefeller con gli allenamenti per gli adulti e lancia un progetto chiamato "Fai ace sul diabete" che coinvolgerà otto atleti affetti da diabete.

Spiega Carlo Piu, istruttore FIT di I grado: "Grazie alla disponibilità del nostro medico sociale Alessandro Gentilini, diabetologo della ASSL di Sassari, offriremo ad otto persone affette da diabete un ciclo gratuito di lezioni finalizzato a verificare, con un monitoraggio costante, l'effetto del tennis sui valori glicemici. Il progetto è finanziato con un contributo della Fondazione di Sardegna".

Non solo, la società sassarese per ringraziare i medici e il personale sanitario, lanciano un'altra iniziativa, come illustra il Mastro FIT Mino Piu: "In questo mese di maggio offriamo due ore gratuite sul campo da gioco per due persone o in alternativa una lezione, sempre gratuita, con i nostri istruttori".

Lezioni e partite possono svolgersi nella massima sicurezza, come ribadisce Gabriella Piu, istruttrice FIT di II grado: "Gel disinfettante fuori e dentro il campo, sedie per i giocatori sanificate regolarmente e a distanza di sicurezza, vie di accesso e di uscita dall'impianto ben separate e indicate. Stretta di mano a fine partita sostituita con un tocco di racchette. La club house è chiusa, ma la cosa più importante è che si gioca".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}