SPORT - TENNIS

tennis

Rafa Nadal è il re di Roma: Djokovic battuto in tre set

Partita di altissimo livello, per lunghi tratti dominata dal maiorchino. Semplicemente irresistibile
la smorfia di rafa nadal (foto twitter)
La smorfia di Rafa Nadal (foto Twitter)

Rafa Nadal re di Roma per la nona volta nella sua carriera. Il tennista maiorchino batte Novak Djokovic in due ore e 29 minuti con il punteggio di 6-0, 6-4, 6-1, in una gara di altissimo livello, a tratti dominata dal numero 2 del mondo che - si è visto anche nei turni precedenti - era apparso più in forma.

Pronti via, e Nadal mette a segno una partenza mostruosa, mettendo a segno il primo 6-0 nel 54esimo confronto tra i due campioni (28-26 per Nole, dopo il risultato odierno).

Rafa impressionante, insomma, ma Djokovic è pur sempre numero uno del mondo e lo vuole dimostrare. Il primo game lo vince in apertura di secondo set. Si procede seguendo i turni di servizio, con il Foro Italico che incita il serbo se non altro per vedere una finale più combattuta.

Nole soffre ma resiste. Recupera da 0-40 sul 3-3, annulla un'altra palla break sul 4-4 e, una volta avanti 5-4, trova il primo break della partita, quello che vale il secondo set. Lo vince grazie a tre errori di dritto di Nadal, e si esalta.

Novak Djokovic (Ansa)
Novak Djokovic (Ansa)

La gioia del serbo dura poco, il terzo set inizia con due game combattuti: Rafa li vince entrambi, Nole distrugge la racchetta. Ed è nuovamente monologo, con lo spagnolo che si avvia verso il suo nono titolo romano, primo stagionale (incredibile ma vero per lui), che conquista agevolmente con il punteggio di 6-1.

Nel femminile si impone la ceca Karolina Pliskova, 6-3, 6-4 alla britannica Johanna Konta.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...