SPORT - CALCIO

cagliari-torino

Di Francesco: "I rossoblù crescono, contento per la prima vittoria"

Joao Pedro aggancia Suazo al terzo posto nella classifica all time dei marcatori del Cagliari in Serie A
eusebio di francesco (archivio l unione sarda)
Eusebio Di Francesco (archivio L'Unione Sarda)

"Sono soddisfatto della gara di oggi. I risultati aiutano a crescere meglio e a creare sintonia a livello di gruppo. Il Cagliari ha voglia di crescere".

Eusebio Di Francesco esulta per il 3-2 del suo Cagliari sul campo del Torino, che vuol dire la prima vittoria in campionato.

L'allenatore dei sardi ne ha parlato ai microfoni di SKy Sport, spiegando il progetto che intende portare avanti: "Mi è stato chiesto di crescere, di dare identità e carattere - ha detto il mister -. L'ambizione può solo aiutare a migliorare tramite il lavoro. Per me è motivo di soddisfazione vedere i giovani applicarsi come Zappa e Sottil. Simeone e Joao-Pedro funzionano, ma alla lunga servirà l'innesto di Pavoletti. Ha uno spirito impressionante, sta affrontando alla grande questo periodo difficile che ha avuto".

"Simeone ora capisce ciò che gli chiedo, è più ordinato e lucido, gioca meglio con i compagni. Nandez per me è stato il migliore in campo. Io voglio mettere i giocatori nelle condizioni migliori di esprimersi. Il trequartista, Joao Pedro, deve interpretare il ruolo ancora più come centrocampista, sta facendo bene, sono contento", ha detto ancora l'allenatore.

LE PAROLE DI JOAO PEDRO - "Abbiamo incontrato un squadra importante e in forma. L'abbiamo interpretata bene, abbiamo fatto una grande partita, abbiamo saputo soffrire, hanno un grande attaccante davanti ma abbiamo vinto": anche Joao Pedro è soddisfatto della prestazione della squadra.

L'attaccante sardo ha segnato il gol dell'1-1, agganciando David Suazo al terzo posto nella classifica all time dei marcatori rossoblù in Serie A, dietro Olivera e Riva.

"Fa piacere essere tra i grandi nella storia degli attaccanti del Cagliari, spero di aiutare perché abbiamo una stagione davanti - dice il brasiliano ai microfoni di Sky Sport -. Con Di Francesco abbiamo avuto poco tempo, abbiamo parlato e ci siamo confrontati. Sono felice di giocare nella posizione migliore per me, remiamo tutti nella stessa direzione, la vittoria è arrivata nel momento giusto".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}