SPORT - CALCIO

Dopo l'infortunio

Zaniolo: "Operazione riuscita. Non vedo l'ora di tornare"

Il centrocampista della Roma dall'ospedale dopo l'intervento: "Grazie a tutti per l'affetto che mi avete trasmesso"
nicol zaniolo (foto instagram)
NIcolò Zaniolo (foto Instagram)

"Operazione riuscita. Grazie a tutti per l'affetto che mi avete trasmesso in queste ore, non vedo l'ora di tornare. Forza Roma!". Poche parole, ma significative, per Nicolò Zaniolo che dalla clinica Villa Stuart della Capitale ringrazia tutti i tifosi che gli sono stati vicino dopo il terribile infortunio rimediato ieri contro la Juventus nel posticipo domenicale della 19esima giornata.

Il centrocampista di Fonseca è stato operato al ginocchio destro dal professor Mariani per ricomporre il legamento crociato e la lesione meniscale che lo costringerà a stare fuori per diverso tempo. Il ct della Nazionale Roberto Mancini lo ha contattato subito dopo il crac :"Ti aspetto all'Europeo", ha detto. Ma la sensazione è che il gioiello giallorosso difficilmente potrà rispondere presente a giugno per Euro 2020.

Tanti i messaggi di incoraggiamento per Zaniolo che sotto il post di Instagram è stato sostenuto dai compagni di squadra Edin Dzeko, Alessandro Florenzi, Zappacosta, Gianluca Mancini e Jordan Veretout, senza dimenticare gli avversari dell'Olimpico Matthijs De Ligt e Miralem Pjanic.

E, sempre sui social, è intervenuta la mamma del calciatore, Francesca Costa che ha condiviso uno scatto post intervento con la sorella e la ragazza di Nicolò: "Qui tutto a posto". La madre in mattinata aveva raccontato un aneddoto della triste serata di ieri, svelando come il primo a dare sostegno al figlio sia stato Alessandro Florenzi. Il capitano della Roma è andato a casa del 20enne appena terminato il match perso 2-1 contro la Juventus per stargli vicino nel momento più brutto e angosciante.

Il post della mamma di Zaniolo a Villa Stuart

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...