SPORT - BASKET

con la virtus

Dinamo a Bologna per sovvertire il pronostico

Il coach Pozzecco: "Vogliamo competere con chiunque"
coach pozzecco (archivio l unione sarda)
Coach Pozzecco (Archivio L'Unione Sarda)

Se a Bologna è un ritorno per Marco Spissu, protagonista del rientro in serie A della Virtus, per il coach Gianmarco Pozzecco la gara di domenica (ore 16) è un derby. Lui, ex Fortitudo, rinunciò persino ad una ricca offerta per giocare alla Virtus: "Sento ancora il gusto del derby perché io sono fortitudino, ho giocato alla Effe e lo sarò per sempre. Un po' come per Marco Spissu che ha giocato in Virtus e ci prendiamo in giro: sono rivalità che è bello vivere fino alla fine. Loro si sono rinforzati con Belinelli ma noi vogliamo cercare di competere con chiunque".

Se la Virtus presenta il colpo di mercato Marco Belinelli, la squadra sassarese fa debuttare il play Toni Katic: "Toni è un giocatore diverso da Vasa Pusica che è un talento straordinario. Toni a vent'anni era considerato una grande promessa del basket europeo il cui processo di crescita però è stato rallentato da qualche problema fisico, ma è un giocatore vero e un ragazzo d'oro. Sicuramente ci darà una mano".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}