CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

la cerimonia

Usini, una corona di fiori in onore delle vittime cittadine del nazismo

Orlando e Paolo Selis morti nei campi di concentramento
il sindaco di usini antonio brundu e l assessore alla pubblica istruzione gina cudemo (foto concessa dal sindaco)
Il sindaco di Usini Antonio Brundu e l'assessore alla Pubblica Istruzione Gina Cudemo (foto concessa dal sindaco)

Nella Giornata della memoria la Giunta Comunale di Usini ha deposto una corona di fiori sulla scultura che ricorda i due caduti della cittadina nei campi di concentramento nazisti: Orlando e Paolo Selis. Presente anche il parroco Padre Antonio Piga.

"È stata una cerimonia semplice ma toccante, un gesto simbolico importante, ovviamente senza la consueta partecipazione a causa della ben nota pandemia - commenta il sindaco di Usini Antonio Brundu - La nostra corona è un monito contro tutte le guerre e persecuzioni, un modo per ricordare queste tragedie affinché non si ripetano più. Non dobbiamo mai dimenticare chi, in simili circostanze, ha sacrificato la propria vita per rendere migliori i nostri giorni. La nostra comunità - conclude il primo cittadino - rifugge ogni violenza e ogni distinzione aberrante di razza. Oggi abbiamo voluto ribadirlo con forza".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}