CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

sotto sequestro

Stintino, sigilli allo stabilimento balneare Il Gabbiano

Con mezzi meccanici era stata cosparsa la sabbia prelevata da altri lidi per estendere il tratto di sabbia
l area posta sotto sequestro
L'area posta sotto sequestro

Sigilli allo stabilimento balneare Il Gabbiano, lungo la spiaggia La Pelosa a Stintino.

I carabinieri della stazione locale hanno messo sotto sequestro un'area di 256 metri quadri nel litorale il Gabbiano, a causa di un ripascimento abusivo del tratto sabbioso realizzato allo scopo di ampliare l'area destinata al posizionamento di ombrelloni e sdraio.

Con mezzi meccanici era stata cosparsa la sabbia prelevata da altri lidi per estendere il tratto di sabbia. Denunciato all'Autorità giudiziaria il titolare, originario di Porto Torres, amministratore della società che gestisce il complesso di Roccaruja con ristorante, albergo e stabilimento Il Gabbiano-.

E' accusato di modifica dello stato dei luoghi sottoposti a tutela e deturpamento di bellezze naturali.

Sono in corso le indagini dei carabinieri della stazione di Stintino in collaborazione con i colleghi della compagnia di Porto Torres per individuare la provenienza del materiale sabbioso.

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...