CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

predda niedda

Sassari, sequestrate tre discariche: bomba ecologica nelle campagne

Auto, motoscafi, scooter, 5mila metri cubi di rottami ferrosi. E anche batterie di auto lasciate a diretto contatto col terreno e 4 container pieni di pneumatici usati

Novemila metri quadri di discariche abusive piene di automobili, furgoni, motoscafi, scooter, frigoriferi, batterie di auto lasciate a diretto contatto con il terreno (dunque potenzialmente nocive), e persino quattro container pieni di pneumatici usati e in cattivo stato di conservazione.

Ben 5mila metri cubi di rottami ferrosi. Una vera e propria bomba ecologica, piena di rifiuti pericolosi, a Sassari.

Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro tre discariche abusive e denunciato i responsabili per violazione delle norme ambientali.

I militari della Guardia di Finanza hanno individuato le tre aree dopo numerosi sopralluoghi effettuati nelle campagne attorno alla città, nei pressi di Predda Niedda.

I denunciati sono due sassaresi e due persone originarie delle province di Cagliari e Nuoro: rischiano da sei mesi a due anni di carcere e un'ammenda da 2.600 a 26.000 euro. Uno dei responsabili, 58enne del Nuorese, era già stato sanzionato in passato per aver gestito per anni una carrozzeria senza aver presentato alcuna dichiarazione dei redditi.

(Unioneonline/L)

LE FOTO:

sassari predda niedda scovate tre discariche abusive
Sassari, Predda Niedda: scovate tre discariche abusive
i finanzieri hanno scovato auto scooter furgoni e tanto altro
I finanzieri hanno scovato auto, scooter, furgoni e tanto altro
ben 5mila metri cubi di rottami ferrosi
Ben 5mila metri cubi di rottami ferrosi
una vera e propria bomba ecologica
Una vera e propria bomba ecologica
i responsabili sono stati denunciati (foto della guardia di finanza)
I responsabili sono stati denunciati (Foto della Guardia di Finanza)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...