CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

polizia

Contrasto alla ludopatia: maxi sanzione a Capoterra

Controlli anche a Sestu e Cagliari
(foto polizia)
(foto Polizia)

Interventi della polizia di Stato di Cagliari nei circoli privati.

Nell'ambito dei controlli per il rispetto delle disposizioni in materia di contenimento della diffusione del coronavirus, numerose sono state le attività in diversi locali. L'intento, così come disposto dal questore, è quello di tutelare gli esercenti che continuano ad affrontare sacrifici, rispettando le previsioni, a difesa della salute di tutti. In effetti, la gran parte di quelli ispezionati sono risultati in regola.

Ma a Sestu gli agenti hanno imposto la chiusura di un circolo privato, funzionante nonostante il divieto, e sanzionato il titolare, un 59enne di Villacidro, per oltre 400 euro. Per lui anche una denuncia per la mancata esposizione al pubblico della tabella dei giochi proibiti.

A Capoterra invece, i poliziotti hanno ritrovato, nella saletta attigua a un pubblico esercizio, sei apparecchi da gioco totalmente irregolari e senza collegamento telematico ai Monopoli di Stato. Le macchinette sono state sequestrate e il titolare, un 57enne cagliaritano, è stato sanzionato per oltre 66.000 euro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}