CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

furto aggravato

San Sperate, agricoltore disperato per i furti di agrumi incastra i ladri con le foto-trappole

Denunciati un 47enne e un 39enne del posto, che nella notte hanno caricato 250 euro di arance da rivendere online
(foto carabinieri)
(Foto carabinieri)

Già la situazione economica per il settore non è delle più floride, se poi ci si mettono i ladri che nottetempo vanno a rubare il raccolto un agricoltore può dichiarare bancarotta.

Un coltivatore di agrumi di San Sperate si è rivolto tempo fa ai carabinieri della Stazione locale. Era disperato per i continui furti di cui era vittima, così i militari gli hanno suggerito un rimedio per individuare i malfattori.

L'uomo ha installato delle foto-trappole, piccolissimi strumenti da collocare sugli alberi che scattano foto perfette anche al buio, non lasciando scampo ai ladri.

Due uomini di 47 e 39 anni, entrambi di San Sperate e conoscenti dei carabinieri, sono caduti nella foto-trappola. Stanotte hanno caricato 250 euro di arance da rivendere online, ma sono stati immortalati.

Per loro è scattata la denuncia per furto aggravato alla Procura, per l'agricoltore invece si spera che l'incubo sia finito.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}