CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

massaggi hot

Dolianova, centro di fisioterapia a luci rosse? Scatta l'inchiesta

I due gestori, due coniugi olandesi, nei guai. Indagati per esercizio abusivo della professione medica e, solo lui, per violenza sessuale
(foto simbolo pixabay)
(Foto simbolo Pixabay)

Sono finiti nei guai i coniugi olandesi Gerald Sengalrayan e Helena Anna Cornelia Reiber, che gestiscono un centro di fisioterapia a Dolianova.

Per due motivi. In primis perchè difettano di un requisito essenziale per le prestazioni che offrono ai propri clienti, la prescrizione firmata dal medico - il fisiatra nella fattispecie - senza la quale non possono operare. In secundis perché lui avrebbe allungato le mani più del dovuto su una cliente che ha depositato una denuncia.

Così il pm Maria Virginia Boi li ha iscritti entrambi sul registro degli indagati per esercizio abusivo della professione medica. A lui è contestato anche il reato di violenza sessuale.

Gli inquirenti gli hanno sequestrato pc e telefonino per la presunta violenza sessuale, e un macchinario per il presunto esercizio abusivo della professione.

I due respingono le accuse e hanno fatto ricorso al Riesame per avere nuovamente il macchinario. Sostengono che tutto sia stato fatto seguendo la normativa. Quanto alla violenza sessuale, Gerald si dice "allibito" per l'accusa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...