CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

l'arresto

Violenza sessuale, minacce e ingiurie: Guspini, 34enne finisce a Uta

La vittima degli atti persecutori è la sua ex fidanzata, il provvedimento emesso dal tribunale di Cagliari
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Un 34enne residente a Guspini è stato rintracciato stamattina all'alba e arrestato dai carabinieri della locale stazione insieme all'aliquota radiomobile della compagnai di Villacidro.

L'uomo è destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso ieri dal tribunale di Cagliari. L'ipotesi di reato che lo riguarda è quella di atti persecutori attraverso minacce, ingiurie, pedinamenti, tentativi di accedere al telefonino personale e violenza sessuale. La vittima è l'ex fidanzata 24enne, la quale sarebbe stata costretta a un rapporto sessuale quando già la giovane l’aveva lasciato.

Nel corso dell'intervento, nelle disponibilità del 34enne sono state ritrovate una dose di cocaina (0,20 grammi) e un'infiorescenza di marijuana da 4,43 grammi. Il tutto è stato sequestrato.

L'uomo è stato portato al carcere di Uta.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}