CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

la denuncia

In Marmilla acqua torbida dai rubinetti. Abbanoa rassicura: "Parametri normali"

Abbanoa risponde a sindaci e cittadini: "L'acqua si può bere tranquillamente"
la diga de is barrocus di isili (foto pintori)
La diga de Is Barrocus di Isili (foto Pintori)

Acqua torbida e gialla dai rubinetti.

Diversi sindaci della Marmilla hanno diffuso oggi un avviso ai loro cittadini: "Si informa la popolazione che, in attesa di notizie certe da parte di Abbanoa, è consigliabile evitare l'uso potabile dell'acqua della rete pubblica. Seguiranno eventuali aggiornamenti".

Lo hanno fatto i primi cittadini di Gesturi, Tuili, Barumini e Baressa.

Ma Abbanoa ha rassicurato: "I parametri sono nella norma e l'acqua si può bere tranquillamente".

La stessa società Abbanoa ha spiegato quanto accaduto: "Nell'acqua grezza prelevata dall'invaso di Is Barrocus a Isili è stato riscontrato un peggioramento della qualità dovuto alle alte temperature dei giorni scorsi. In alcuni centri si sono verificati fenomeni di torbidità. Grazie all'intervento dei tecnici di Abbanoa, che hanno potenziato i sistemi di trattamento nell'impianto di potabilizzazione di Is Barrocus, il fenomeno è stato contrastato: le analisi confermano il rispetto dei parametri di potabilità".

Ancora: "La situazione è migliorata mentre, con la diminuzione delle temperature negli ultimi giorni, è anche diminuito il fenomeno di scadimento della risorsa idrica nell'invaso. E' stato richiesto a Enas, Ente acque della Sardegna, un'integrazione dal Flumendosa, che potrà compensare la qualità dell'acqua fornita da Is Barrocus".

Il ramo interessato dell'acquedotto "Sarcidano" è quello al servizio dei comuni di Gesturi, Barumini, Las Plassas, Villanovafranca, Tuili, Turri, Ussaramanna, Siddi, Baradili e Baressa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}