CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

la denuncia

Assalto al postamat di Villamar, individuati i complici del primo arrestato

I tre giovani avevano sfondato lo sportello atm di via Azuni
i militari (foto carabinieri)
I militari (foto carabinieri)

Due componenti della banda che il 2 febbraio scorso ha assaltato il postamat di Villamar sono stati denunciati dai carabinieri. Il complice invece era stato arrestato in flagranza.

Quella notte il 17enne, autore del furto aggravato, era stato bloccato dai militari di Sanluri, mentre gli altri due erano riusciti a fuggire. Il trio, sfondato con attrezzi da lavoro lo sportello atm di via Azuni, aveva fatto scattare l'allarme con l'immediato arrivo di carabinieri e vigilanza. Il primo ragazzo che si era infilato nel varco per raggiungere la cassaforte aveva finto di essere stato sequestrato legandosi mani e bocca con del nastro, gli altri due si erano allontanati. Le forze dell'ordine, dopo il suo arresto, si erano messe sulle tracce dei compagni.

Mentre il primo, trascorsi alcuni giorni al centro di prima accoglienza per minori di Quartucciu, è stato trasferito in una casa famiglia a disposizione del magistrato minorile, i complici sono stati individuati dai militari.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...