CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

il secolo di vita

Turri in festa per i 100 anni di zia Amelia

Tutto il paese intorno alla neo centenaria
la festa per la centenaria a turri (foto l unione sarda pintori)
La festa per la centenaria a Turri (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Turri in festa per una nuova centenaria. Nel paese della Marmilla Amelia Mocci ha tagliato il traguardo del secolo di vita, circondata dai 4 figli, dai parenti e dagli amministratori comunali, guidati dal sindaco Martino Picchedda.

Il primo cittadino ha donato a zia Amelia - così è conosciuta la centenaria a Turri - una targa e un mazzo di fiori. Lo stesso sindaco ha raccontato: "La morte improvvisa del padre poco prima della sua nascita, poi grandi sacrifici in famiglia per la madre Clementina e anche le altre due sorelle di Amelia. Da ragazza ha sempre lavorato in campagna, ma la sua grande passione è stato il cucito, abilità manuale che ha tramesso a molte giovani di Turri".

Amelia Mocci ha spostato Eusebio Galitzia il 26 luglio 1945 e suo marito l'ha lasciata proprio 5 mesi fa all'età di 98 anni. "Una vita dedicata alla famiglia, alla madre anziana e al suo negozio di generi alimentari", ha aggiunto il sindaco Picchedda, "altra grande passione la cucina, con i suoi ravioli, famosi e speciali per la loro bontà. Una forte personalità, grande volontà e determinazione".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...