CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

fase 3

Turisti, soggiorno "tracciato". Facoltativi i test sanitari

Chi raggiunge l'Isola deve fornire informazioni su quando arriva, quando riparte e dove soggiorna
arrivi a elmas (l unione sarda)
Arrivi a Elmas (L'Unione Sarda)

Anche ieri per la Sardegna ci sono state buone notizie per quanto riguarda il coronavirus: nessun nuovo caso e nessuna nuova vittima (il bilancio è fermo a 131).

E l'Isola si prepara ad accogliere i primi turisti in queste ore con, da domani, l'obbligo per chi arriva di registrarsi sulla piattaforma online della regione (provvedimento che suscitato qualche polemica). Fino al 12 giugno però sarà possibile compilare il modulo anche manualmente e consegnarlo a bordo.

Tra le domande a cui si dovrà rispondere, non solo le generalità ma una serie di informazioni quali: le date di arrivo e ripartenza, il luogo di soggiorno ed eventuali spostamenti nel corso del viaggio. E poi quelle di tipo sanitario come l'indicazione di eventuale febbre o disturbi, i contatti con persone che possano essere state esposte a situazioni di contagio negli ultimi 40 giorni.

Su base volontaria sono invece il test diagnostico virologico per il Covid-19 e l'utilizzo della app "Sardegna sicura", disponibile sugli Apple store e per Android. La Regione ha ultimato tutte le procedure ma il rilascio dipende dagli App store.

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}