CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

via is mirrionis

Un positivo all'Aspal: chiusa la sede di Cagliari

Avviata la sanificazione degli uffici
la sede dell aspal (archivio l unione sarda)
La sede dell'Aspal (Archivio L'Unione Sarda)

Uffici chiusi fino al 22 marzo e sanificazione dei locali. Sono i provvedimenti che riguardano la sede centrale dell'Aspal (l'Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro) di via Is Mirrionis a Cagliari dopo che un dipendente è risultato positivo al coronavirus.

Come disposto dall'Unità di crisi regionale, la procedura per la messa in sicurezza è stata avviata e tutti i dipendenti messi in auto-isolamento.

Gli uffici riapriranno lunedì 23 con personale ridotto al minimo indispensabile, mentre gli altri lavoreranno tramite smart working da casa.

Questo nuovo caso segue quello di Sassari, reso noto poche ore fa.

(Unioneonline/s.s.)

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

***

LEGGI ANCHE:

Tamponi a medici e infermieri a Sassari

Ordina il caffè con accento milanese, rischia linciaggio a Sassari

Preti positivi a Nuoro

La gestione dell'emergenza a Sassari

Primo paziente negativizzato in Sardegna

Controlli sulle seconde case

Le sarte di Assemini realizzano mascherine

Negativi i tamponi al Santissima Trinità di Cagliari

Boom di donazioni a Sassari

Tamponi negativi a Lanusei

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...