SPORT - CALCIO

sui social

Ibra dopo la lite con Lukaku: "Nel mio mondo non c'è posto per il razzismo"

"Siamo tutti della stessa razza - siamo tutti uguali!", ha twittato l'attaccante
la lite tra ibrahimovic e lukaku (ansa)
La lite tra Ibrahimovic e Lukaku (Ansa)

"Nel mondo di Zlatan non c'è posto per il razzismo. Siamo tutti della stessa razza - siamo tutti uguali!! Siamo tutti giocatori, alcuni meglio di altri".

Il tweet di Ibra

Lo ha scritto l'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic sui propri profili social. Un riferimento, quello dell'attaccante, alla lite scoppiata con Romelu Lukaku avuta al termine del primo tempo del derby di Coppa Italia di ieri sera, che si è concluso con la vittoria dei nerazzurri per 2 a 1.

L'attaccante svedese ha anche postato il link a un video che vede due bambini di due etnie diverse andarsi incontro e abbracciarsi, con "Is this Love" di Bob Marley a fare da sottofondo.

Sembra che Ibra abbia provocato in campo l'attaccante interista con la frase: "Go to your voodoo shit, you little donkey" ("vai a fare i tuoi riti voodoo, piccolo asino").

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}