SPORT - CALCIO

il post

Furto in casa di Ribery: "Scioccato, come posso fidarmi adesso?"

"La mia famiglia viene prima di tutto e noi prenderemo le decisioni necessarie per il nostro benessere", ha scritto il giocatore viola
franck ribery (foto instagram)
Franck Ribery (foto Instagram)

Il calciatore della Fiorentina Franck Ribery è stato vittima nelle scorse ore di un furto nella sua abitazione a Bagno a Ripoli, località alle porte di Firenze.

A scoprire la penetrazione dei ladri nella sua abitazione sarebbe stato lo stesso ex calciatore del Bayern Monaco una volta rientrato con la sua squadra, la Fiorentina, dalla trasferta di Parma di ieri.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti del caso, ancora da quantificare il bottino della ruberia.

La story su Instagram di Franck Ribery
La story su Instagram di Franck Ribery

"Di ritorno da questa vittoria contro il Parma, sono tornato a casa. 'A casa in Italia, paese dove ho deciso di trasferirmi e di proseguire la mia carriera dopo tanti begli anni passati a Monaco. Ecco cosa ho trovato. Allora, mia moglie ha perso qualche borsa e qualche gioiello ma grazie a Dio non è l'essenziale. Quello che mi lascia sotto shock è la sensazione di essere vulnerabile, questo non l'accetto", ha scritto il giocatore sul suo profilo Instagram.

Attraverso alcuni filmati Ribery ha mostrato le condizioni della sua abitazione a Bagno a Ripoli, località alle porte di Firenze, messa a soqquadro dopo il furto delle scorse ore.

"Come dobbiamo sentirci oggi dopo quanto è accaduto? - ha scritto ancora il francese -. Non vado dietro ai milioni, grazie a Dio non mi manca niente e ancora posso correre dietro a un pallone, la mia passione. Ma passione o no, la mia famiglia viene prima di tutto e noi prenderemo le decisioni necessarie per il nostro benessere".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}