SPORT - CALCIO

cagliari

Nainggolan: "Ho paura di trasmettere il virus a mia moglie"

Il centrocampista del Cagliari: "Claudia ha un sistema immunitario debole"
radja nainggolan (archivio l unione sarda)
Radja Nainggolan (Archivio L'Unione Sarda)

"Il coronavirus è un grosso problema e ormai si parla solo di questo. Temo di contagiarlo a mia moglie". Radja Nainggolan si racconta nel corso di una diretta su Instagram con la moglie di Dries Mertens, Kat Kerkhofs, e spiega il perché non stia passando un momento semplice in famiglia.

Il centrocampista belga del Cagliari vive con la consorte Claudia Lai che dalla scorsa estate lotta contro il tumore al seno.

"Gli ospedali vengono evitati, si spera che tutto vada bene il prima possibile – prosegue il Ninja -. Lei ha un sistema immunitario debole, motivo per cui evita strutture affollate dove ci sono delle liste di attesa lunghe".

Poi il racconto della quotidianità: "Adesso quando vado a fare la spesa c’è il rischio che possa contrarre il virus e quando torno a casa temo di poterlo trasmettere a lei – specifica l’ex Inter e Roma -. Cerco, però, di stare attento e penso che tutto sia andato bene. Claudia mi sembra stia attraversando il periodo più difficile della sua vita, ma le cose stanno andando nella maniera giusta".

Infine il rapporto con la sua professione e l’amore per il mondo del pallone. "Il calcio? Per me è sempre stato un hobby e sono stato in grado di farlo diventare il mio lavoro. Ma provo comunque a vivere il più possibile come una persona normale. I miei successi e l’educazione dei miei figli sono per me le cose più importanti. A differenza di altri, non mi nascondo. Ogni giorno può essere l’ultimo ed è per questo che voglio vivere al massimo".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...