SPORT - CALCIO

Serie D

Sostituisce il calciatore e poi lo schiaffeggia. Caos in campo

L'episodio ricorda quanto successo nel 2012 tra Adem Ljajic e Delio Rossi. Allenatore espulso
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

Episodio di violenza in Serie D nel match tra Grosseto e Monterosi.

L'allenatore dei toscani Lamberto Magrini è stato espulso per aver schiaffeggiato un suo centrocampista al momento della sostituzione. Il mister era piuttosto nervoso tanto da cambiare il giocatore: quest'ultimo, appena uscito dal campo, non l'ha presa bene e ha protestato. Dopodiché è successo di tutto e il direttore di gara non ha potuto fare altro che estrarre il cartellino rosso nei confronti del tecnico.

Un fatto analogo era accaduto nel 2012 durante Fiorentina-Novara tra Adem Ljajic e Delio Rossi.

Nel 2003 i fotografi inglesi hanno immortalato David Beckham con un vistoso taglio sul sopracciglio sinistro. A procurarglielo fu il suo manager al Manchester United Sir Alex Ferguson che lo colpì con uno scarpino. A fine stagione il giocatore venne ceduto al Real Madrid.

Anni fa "Sir Alex" entrò nello specifico: "Negli spogliatoi lo rimproverai per il suo impegno e lui, come al solito in quel periodo, rispose sprezzante alle mie critiche. Era a circa tre metri e mezzo da me, tra noi sul pavimento c'era una fila scarpe. David imprecò, andai verso di lui e, mentre mi avvicinavo, presi a calci uno scarpino. Si scagliò verso di me, ma gli altri giocatori lo fermarono".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...