SPORT - CALCIO

l'infortunio

Barella si deve operare: un mese di stop per il centrocampista sardo

Uscito anzitempo ieri contro il Torino, per Nicolò "distacco di un frammento cartilagineo della rotula"
barella esce dal campo dolorante (foto twitter)
Barella esce dal campo dolorante (foto Twitter)

È uscito in lacrime dallo stadio di Torino. "Ho sentito un tac", ha detto allo staff medico neroazzurro.

Tanta paura per Nicolò Barella, costretto a lasciare il campo ieri durante il recupero del primo tempo del match tra Torino e Inter per un infortunio.

Oggi la società neroazzurra ha confermato: l'infortunio c'è e l'ex centrocampista rossoblù si deve operare, ma poteva andare peggio. Molto peggio, almeno questa era la sensazione di chi lo ha visto lasciare in lacrime il terreno di gioco.

"Esami clinici e strumentali all'Istituto Humanitas di Rozzano per Nicolò Barella, dopo la sostituzione di ieri a causa di una distorsione al ginocchio destro", si legge nel comunicato del club. "Gli accertamenti hanno evidenziato un distacco di un frammento cartilagineo della rotula. Barella dovrà essere sottoposto a intervento di asportazione del frammento in artroscopia".

Tempi di rceupero, circa un mese. Il gioiellino sardo dell'Inter e della Nazionale verosimilmente tornerà a disposizione di Antonio Conte dopo la pausa natalizia.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...