SPORT - CALCIO

L'iniziativa

Il Milan lancia la prima task-force contro il razzismo. E l'Inter aderisce

I giocatori rossoneri e quelli nerazzurri esporranno uno striscione di solidarietà alle vittime di episodi discriminatori
stronger togheter (foto twitter milan)
Stronger Togheter (foto Twitter Milan)

Il derby di Milano darà un segnale forte: basta col razzismo negli stadi.

Il Milan, infatti, tramite il proprio sito e tutti i canali ufficiali, ha fatto sapere di voler combattere qualsiasi tipo di episodio discriminatorio all'interno di un campo di calcio.

Per veicolare il messaggio tutti i giocatori rossoneri, poco prima del match di domani contro l'Inter, esporranno uno striscione per esprimere solidarietà ai giocatori vittime di buuu e offese xenofobe.

''Il Club - spiega il Milan in una nota - dopo alcuni mesi di analisi, pianificazione e valutazioni interne, ha deciso di accelerare l'avvio del progetto in seguito ai recenti gravi episodi avvenuti in alcuni impianti italiani che hanno generato una reputazione mediatica negativa sul sistema calcio italiano sia a livello nazionale che internazionale".

Insomma, un intervento deciso che ha trovato anche la collaborazione dei cugini nerazzurri.

Anche i calciatori di Antonio Conte, infatti, esporranno il medesimo striscione. Lo slogan del match sarà "Derby against Racism".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...