SPORT - CALCIO

salvezza a un passo

Pavoletti risponde a Zaza
Torino-Cagliari finisce 1-1

Il solito colpo di testa di Pavoletti regala al Cagliari un pari meritato
pavoletti riceve i complimenti dei compagni dopo il gol (ansa)
Pavoletti riceve i complimenti dei compagni dopo il gol (Ansa)

Il Cagliari conquista un buon punto a Torino a dà continuità agli ottimi risultati delle ultime partite. Finisce 1-1 all'Olimpico Grande Torino, a Zaza risponde Pavoletti. Il Cagliari chiude la partita in 9, dopo essere andato momentaneamente in superiorità numerica per l'espulsione di Zaza.

Pronti via ed è subito giallo per Barella, che commette fallo e calcia lontano il pallone, facendosi ammonire ingenuamente dopo appena 30 secondi.

Una partenza a ritmi alti da entrambe le parti, con il Toro che cerca di sfruttare la carta Ansaldi sull'out sinistro. Ci prova nei primi minuti proprio con Ansaldi prima (respinta facile sul suo palo di Cragno), con Baselli poi, e qui il portiere rossoblù deve volare all'angolino alla sua sinistra per smanacciare in angolo.

Ma l'occasione più ghiotta è rossoblù: Barella serve Ionita, che si allarga e fa partire un gran sinistro. Traversa clamorosa.

La partita inizia a spegnersi, almeno dal punto di vista dei tiri verso la porta, e fioccano i gialli da ambo le parti.

È il Torino a cercare con più insistenza il gol, ma il Cagliari si fa pericoloso in contropiede. Rincon strozza il tiro da ottima posizione, poi bisogna attendere i minuti di recupero per vedere altri squilli.

Un bel contropiede orchestrato da Joao e Barella si conclude con un tiro angolato ma debole del brasiliano. Poi ci prova Ansaldi al volo, senza gloria.

La gioia di Zaza dopo il gol (Ansa)
La gioia di Zaza dopo il gol (Ansa)

IL SECONDO TEMPO - A inizio ripresa subito sugli scudi Cragno, che smanaccia in corner un pericoloso colpo di testa di Meité. Il Cagliari risponde con cross al bacio di Pellegrini e testa di Pavoletti, palla d'un soffio a lato.

Ma al 7' arriva il vantaggio granata: punizione da destra, palla sul palo opposto per Izzo che la mette al centro bassa dove c'è Zaza - solissimo, non esente da colpe Pisacane - che deve solo depositare in rete.

Il Cagliari reagisce. Maran inserisce anche Cerri, e prima Pavoletti poi il nuovo entrato ci provano di testa, senza gloria.

Al 73' Zaza manda a quel paese Irrati e viene espulso, e due minuti dopo arriva il pari. Azione avvolgente dei rossoblù, cross al bacio di Cigarini e inzuccata vincente di Pavoletti: rete inizialmente annullata per un fuorigioco che tuttavia - lo certifica il Var - non c'era.

Si riparte dall'1-1, dunque, e il Cagliari in superiorità numerica cerca subito il colpaccio con un gran tiro di Birsa che finisce di poco a lato.

Ma le emozioni non finiscono mai: Pellegrini, già ammonito, interviene da dietro su Aina e lo stende, facendosi espellere.

Nel finale ci prova Cigarini con una botta da fuori: potente ma centrale trova Sirigu che risponde coi pugni.

Nei sette minuti di recupero è il Toro - più motivato, a caccia di punti per l'Europa - a spingere. Al 96' il Cagliari chiude la partita in nove dopo l'espulsione di Barella, e sulla successiva punizione di Baselli il volo di Cragno nega la vittoria ai granata.

Il Cagliari strappa un punto prezioso e sale a quota 37. Tra la salvezza e i rossoblù c'è solo l'aritmetica.

(Unioneonline/L)

LE PAGELLE: LEGGI

LE IMMAGINI:

serie a 32esima giornata torino cagliari termina 1 1
Serie A, 32esima giornata: Torino-Cagliari termina 1-1
i granata sono passati in vantaggio con simone zaza
I granata sono passati in vantaggio con Simone Zaza
l attaccante ex valencia ha girato a rete un bel suggerimento di izzo dalla sinistra
L'attaccante ex Valencia ha girato a rete un bel suggerimento di Izzo dalla sinistra
i sardi per non si sono arresi
I sardi però non si sono arresi...
e al 75esimo hanno trovato il pari con pavoletti 12esimo gol in campionato
E al 75esimo hanno trovato il pari con Pavoletti: 12esimo gol in campionato
il bomber rossobl ha capitalizzato di testa un bel cross di cigarini
Il bomber rossoblù ha capitalizzato di testa un bel cross di Cigarini
nel finale tre espulsioni pellegrini barella zaza e mazzarri (in foto)
Nel finale tre espulsioni: Pellegrini, Barella, Zaza e Mazzarri (in foto)
maran pu essere soddisfatto 37 punti in classifica e discorso salvezza praticamente archiviato (ansa)
Maran può essere soddisfatto: 37 punti in classifica e discorso salvezza praticamente archiviato (Ansa)
di

CAIRO ATTACCA L'ARBITRO: LEGGI

VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO CON UN CLIC

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...