SPORT - BASKET REGIONALE

serie d

Basket Quartu e Azzurra Oristano fermano la corsa di Cus Sassari e Genneruxi Cagliari

Quinta giornata della fase a orologio del campionato
festeggiamenti basket quartu nel post gara contro il cus sassari (foto giacomo pala)
Festeggiamenti Basket Quartu nel post gara contro il Cus Sassari (foto Giacomo Pala)

Il detto "a carnevale ogni scherzo vale" sembra calzare a pennello, anche se con una settimana di anticipo, per definire la quinta giornata della fase a orologio del campionato di serie D. Scherzetto compiuto da Basket Quartu e Azzurra Oristano, che interrompono la corsa delle prime due della classe, Cus Sassari e Genneruxi.

I quartesi si impongono in casa, per 82-76, contro la compagine sassarese al termine di una gara combattuta e vibrante. I padroni di casa partono meglio e cercano il primo allungo (27-20 al 10'). Prima dell'intervallo il quintetto ospite ha una reazione e accorcia il divario sul 44-42. Terza frazione sempre in bilico e punteggio sul 63 pari al 30'. Nell'ultimo quarto le bombe di Olla (saranno 7 a fine gara per lui con 25 punti totali) e i liberi di Tosadori chiudono la contesa sull'82-76 finale.

Azzurra, invece, corsara il quel di Genneruxi, con il 66-80 finale. Oristanesi che schierano il terzo acquisto del mercato invernale, Nicola Salis (che metterà a referto 29 punti, top scorer), e partono bene (21-25 al 10'). Nel secondo quarto la reazione del quintetto allenato da Roberto Fioretto produce il sorpasso prima dell'intervallo (44-41). Terzo quarto di equilibrio che, però, regala il nuovo vantaggio alla compagine guidata da Giancarlo Bogo (58-60 al 30'). Ultima frazione di marca oristanese, parziale di 8-20 e successo importante in chiave playoff. Netta vittoria della Coral Alghero, per 101-59, contro il Carbonia. Partita senza storia in uno scontro diretto per la terza posizione. Terza piazza che la formazione algherese condivide con il San Salvatore Selargius, a sua volta vittorioso in casa, contro la 80&Co. Basket Ozieri, per 97-71.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...