SPORT - BASKET

basket

Champions: la Dinamo si vendica del Bamberg e vince 83-72

Top scorer Bendzius con 22 punti
(foto l unione sarda calvi)
(Foto L'Unione Sarda-Calvi)

La prima vittoria nella seconda fase della Champions. La Dinamo si impone sui tedeschi del Bamberg 83-72 in una gara dominata sin dall'inizio, grazie ad un avvio più convinto.

L'ex Michele Vitali, tra i migliori nel successo dell'andata, resta in panchina per un problema muscolare. Non presente invece il lungo Kravish. Pronti e via, Bendzius si prende i due terzi dei tiri e fa canestro dall'arco e in contropiede: 14-5 al 7' col lituano già in doppia cifra. Coach Pozzecco ruota molto i suoi, tanto che sul 37-21 del 16' entrano anche Chessa e Gandini. Due sassaresi in quintetto, visto che è rientrato anche Spissu. Gara sotto controllo: +14 al riposo.

Dopo l'intervallo i tedeschi entrano in campo con maggiore aggressività e recuperano grazie anche al play Hundt: 47-39 al 23'. Spissu e Burnell (che arriva a 10 rimbalzi) fanno respirare la Dinamo.

Il Bamberg ci riprova nell'ultima frazione (69-61 al 33' con tripla di Seric) ma Burnell e Kruslin reagiscono: +15.

Nel finale tre sassaresi sul parquet, con Re che si aggiunge a Spissu e Chessa.

SASSARI: Spissu 5 Bilan 2 Treier 7 Chessa 5 Kruslin 16 Happ 14 Katic 4 Re, Burnell 8 Bendzius 22 Gandini, Gentile. All. Pozzecco

BAMBERG: Baggette 6 Lockhart 2 Ruoff 4 Plescher 11 Seric 16 Ogbe 11 Thompson 4 Vitali ne Hundt 11 Gruttner 7 All. Roijakkers

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}