SPORT - BASKET

Champions

La Dinamo è stanca e perde col Nymburk 91-73

Gara senza storia già dal primo quarto: -13
bendzius della dinamo contro nymburk sassari (foto l unione sarda calvi)
Bendzius della Dinamo contro Nymburk - Sassari (foto L'Unione Sarda - Calvi)

Non c'è gara. E non poteva essercene con un Banco ormai in riserva e senza motivazioni dopo l'eliminazione. Nymburk va via già nel primo quarto e tocca anche il +28 prima del 91-73 finale.

Squadra sassarese al completo per la prima volta in questa tormentata fase della Champions. Al completo ma non certo in condizione. Coach Pozzecco mette il quintetto base, ma sono rimaste poche gambe per difendere e ancor meno testa in una gara che nulla conta: 12-22 al 7'. Entrano i cambi ma nulla cambia: 19-32 il primo quarto. La Dinamo finisce anche a -19 prima del piccolo recupero con Happ e Bendzius: 31-45 al 16'.

Nel resto della partita l'inerzia resta saldamente nelle mani ospiti che toccano il massimo vantaggio al 27': 43-71 con Dalton e Prewitt. Il quintetto senza un lungo dà coraggio alla difesa e Treier più Kruslin limano qualcosa nell'ultimo quarto, rendendo il passivo meno mortificante.

SASSARI: Spissu 3 Bilan 3 Treier 13 Chessa, Kruslin 11 Happ 11 Katic 2 Re ne, Burnell 8 Bendzius 15 Gandini ne, Gentile 7 All. Pozzecco

NYMBURK: Prewitt 21 Benda 4 Harding ne, Dalton 17 Kovar, Palyza 10 Kriz 11 Zimmerman, Rylich, Hruban 7 Safarcik 8 Tuma 13 All. Amiel

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}