SPORT - BASKET

gironi "a" e "b"

Basket in carrozzina: la Dinamo Lab perde con i campioni italiani del S. Stefano 71-34

Colpaccio del Porto Torres a Bergamo per 57-49
la dinamo lab in azione (foto concessa dall ufficio stampa)
La Dinamo Lab in azione (foto concessa dall'ufficio stampa)

Una fredda e una calda nel massimo campionato di basket in carrozzina diviso in due gironi per aumentare la sicurezza anti-Covid. Nel gruppo A niente da fare per la Dinamo Lab scesa sul campo dei campioni italiani in carica del Santo Stefano: è finita 71-34 per i padroni di casa, con Giaretti autore di 21 punti. Al Palaprincipi di Porto Potenza Picena i tricolori sono scesi in campo con una formazione falcidiata dalle positività al coronavirus: assente tutto lo staff tecnico e ben 4 giocatori, Tanghe, Veloce, Chakir e Bianchi. Un'assenza anche nella Dinamo Lab che ha dovuto rinunciare ad Andrea Pellegrini. La partita non ha avuto comunque storia.

Nel girone B ritorno al successo per il Porto Torres, che in trasferta a Bergamo ha superato l'SBS Montello 57-49, rialzando così la testa dopo la batosta rimediata contro la corazzata Briantea84 Cantù. La gara è stata equilibrata sino alla fine del terzo quarto quando i portotorresi hanno piazzato un break di 8-0 creando il distacco che ha deciso la partita. Il Porto Torres si conferma così al secondo posto del raggruppamento.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}