SPORT - BASKET

basket

La Dinamo presenta la maglia speciale per la Coppa Italia

Il presidente Sardara: "Dopo il Covid ripartiamo dalle nostre origini"
(foto l unione sarda marras)
(Foto L'Unione Sarda-Marras)

Non una coincidenza: sette anni fa la squadra sassarese vinceva il primo trofeo della sua storia, proprio la Coppa Italia. Ecco perché è stata scelta la giornata odierna per presentare a Palazzo Ducale la maglia speciale che la Dinamo indosserà per la Final 8 che si apre per i biancoblù venerdì a Milano contro Pesaro. Nella divisa realizzata da Eye Sport spicca il disegno del Candeliere coi suoi colori, simbolo dell'identità di Sassari, che si rispecchia nella festa più amata dalla città.

Al posto dei giocatori, impegnati negli allenamenti, a fare da "modelli" per le divise sono state le sagome di tre biancoblù: Jack Devecchi, Marco Spissu e Miro Bilan.

Alla presentazione sono intervenuti l'assessore alla cultura e allo sport Rosanna Arru, il presidente dell'Intergremio Fabio Madau e il presidente rete macchine a spalla italiane, Raimondo Rizzu. Il presidente della Dinamo, Stefano Sardara, ha detto: "La Faradda dei Candelieri è parte essenziale della nostra esistenza: io ho avuto il privilegio di vivere la vestizione negli anni scorsi, che è un vero rito, non solo una festa, dove secondo me si comprende il significato più profondo dei Candelieri. Il lavoro fatto insieme al Comune e ai presidenti di Intergremio e Rete delle macchine a spalla è stato un modo per ricordare le nostre origini: dopo anni a celebrare le bellezze della Sardegna in questo momento di ripartenza dopo il Covid abbiamo deciso di ripartire dalle nostre origini".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}