SPORT - BASKET

a2 femminile

Il Cus Cagliari parlerà ancora sloveno: confermata l'ala-pivot Ana Ljubenovic

32 anni, la cestista è originaria di Lubiana
ana ljubenovic (foto martina sanna)
Ana Ljubenovic (foto Martina Sanna)

In attesa dei due nuovi arrivi (da settimane si parla di Aleksandra Petrova e Giulia Prosperi) che andranno a sostituire Arianna Landi e Paola Novati, il Cus Cagliari ha ufficializzato questa mattina la seconda conferma per la prossima stagione di Serie A2 femminile.

Dopo la playmaker Erika Striulli è il turno dell'ala-pivot slovena Ana Ljubenovic, quest'anno seconda miglior realizzatrice della squadra universitaria con 13,6 punti a partita. Per la 32enne cestista originaria di Lubiana sarà la sesta stagione in Sardegna dopo le esperienze passate con le maglie di Virtus Cagliari (campionato 2013/14), Astro Cagliari (2014/15) e San Salvatore Selargius (biennio 2015/2017).

"Scegliere il Cus è stato facile - commenta l'ex Muggia - mi sono trovata bene dentro e fuori dal campo. Ho ricevuto altre proposte, ma la mia priorità era restare qui, e sono felice di essere stata riconfermata. So che la società ha intenzione di operare numerose conferme e questo può rappresentare un punto a nostro vantaggio perché la conoscenza reciproca e l'affiatamento potrebbero consentirci di fare un ulteriore passo avanti rispetto al settimo posto dell'anno scorso".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}