SPORT - BASKET

basket

Gigi Datome torna in Italia dopo 7 anni: per lui un triennale con Milano

Il campionato italiano ritrova un grande protagonista
gigo datome (foto facebook)
Gigo Datome (foto Facebook)

Sette anni fa con la Virtus Roma aveva "vendicato" la Dinamo Sassari nelle semifinali scudetto, eliminando Cantù che aveva fatto fuori alla settima gara dei quarti i biancoblù di Meo Sacchetti, secondi in campionato. Da lì Gigi Datome ha spiccato il volo per la Nba. L'ala olbiese (nata solo per caso a Montebelluno) ha giocato a Detroit e Boston prima di rientrare in Europa e firmare col Fenerbahce.

Le cinque stagioni in Turchia hanno portato l'ala della nazionale a vincere 8 titoli nazionali e l'Eurolega nel 2017. La partenza del coach Obradovic da Istanbul è stata fondamentale per convincerlo ad accettare il triennale propostogli dall'Olimpia Milano.

Il campionato italiano ritrova un protagonista sul parquet ma anche fuori dal campo, perché "Gigigante" (uno dei soprannomi) è un grande lettore di libri, suona la chitarra ed è sempre disponibile per le iniziative sociali. E' anche presidente dell'associazione dei giocatori di Eurolega che lo hanno votato proprio per le qualità umane e l'indubbia personalità.

Pazienza se sarà avversario del Banco di Sardegna, il suo ritorno nella serie A è motivo di orgoglio e promessa di spettacolo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}