SPORT - BASKET

Preliminari

Basket in carrozzina, Porto Torres si prepara per la Champions League

Puggioni e compagni voleranno ad Albacete. Primo match contro i francesi de Le Cannet
luca puggioni (foto gsd porto torres)
Luca Puggioni (foto Gsd Porto Torres)

L'Europa bussa anche quest'anno alla porta del Gsd Porto Torres.

Per la compagine turritana, seconda in classifica nel massimo campionato di basket in carrozzina e 14esima nel ranking per EuroCup 2020, si avvicina a grandi passi l'appuntamento con i preliminari di Champions League.

A fine mese Puggioni e compagni voleranno ad Albacete (Spagna), dove dal 31 gennaio al 1° febbraio si disputeranno gli incontri del preliminary round "B". Nella prima giornata la Key Estate affronterà alle 13.30 i francesi de Le Cannet e poi in serata (palla a due alle 20.15) sfiderà i russi del Baski Tsop di San Pietroburgo.

Il giorno seguente gli uomini di Beppe Peretti dovranno vedersela prima con i padroni di casa del Bsr Amiab (11.15) e infine con i turchi del Besiktas (ore 15.45). Le prime due classificate staccheranno il pass per i quarti di finale in programma a Elxleben (Germania) e Madrid dal 12 al 15 marzo, mentre le terze e le quarte accederanno rispettivamente all'Euroleague 1 e all'EuroLeague 2.

Il campionato di Serie A riprenderà tra due settimane con gli incontri Dinamo Lab Sassari-Santa Lucia Roma e UnipolSai Cantù-Key Estate Porto Torres.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...