SPORT - BASKET

basket in carrozzina

L'americano Clifford Fisher ritorna sulla panchina del Gsd Porto Torres

Per il coach è un ritorno in Sardegna
clifford fisher ai tempi della nazionale (foto l unione sarda garau)
Clifford Fisher ai tempi della Nazionale (foto L'Unione Sarda - Garau)

È l'ex coach della Nazionale Italiana Clifford William Fisher il successore di Amadou Lamine Sene sulla panchina della Key Estate Porto Torres di Serie A di basket in carrozzina. Per il 61enne tecnico originario di Enterprise (Alabama) si tratta di un ritorno in Sardegna dove in passato ha guidato sia la squadra turritana che il Gsd Anmic Sassari.

"Ho accettato molto volentieri l'invito di Bruno Falchi a venire a Porto Torres - dice Fisher - ho visto le loro partite, sono un bel gruppo con ottime potenzialità. Oltre Bruno, che ho avuto come atleta, conosco bene Puggioni, Simula, Mehiaoui e Hadiazhar e sono sicuro che potremo fare ottime cose. Il campionato è difficile quest'anno e la partita che andiamo ad affrontare contro Padova sarà complicata, loro sono a zero punti e venderanno cara la pelle, ma sono ottimista".

La Key Estate scenderà sul parquet di Piombino Dese domani alle 20, mentre i cugini della Dinamo Lab Sassari affronteranno in casa, alle 15.30, i campioni d'Italia del Santo Stefano di Porto Potenza Picena.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...