SPORT - BASKET

campionato italiano giovanile

Basket in carrozzina, debutta la "mini" Dinamo Lab

Domenica mattina a Roma la partita contro la Lazio
(foto giovanni mattu)
(Foto Giovanni Mattu)

Debutta questa domenica a Roma contro la Lazio (palla a due alle 11.30) la versione "mini" della Dinamo Lab Sassari, per la prima volta ai nastri di partenza del campionato italiano giovanile di basket in carrozzina. La formazione biancoblu, guidata in panchina da Cosimo Caiazzo (giocatore della Serie A), è stata inserita nel girone "B" assieme a Npic Rieti, Lazio, Giovani e Tenaci Roma e ai Ragazzi di Panormus di Palermo. I cugini della Key Estate Porto Torres, alla loro seconda avventura nella competizione intitolata a Roberto Marson, giunta quest'anno alla 17esima edizione, se la dovranno invece vedere con l'UnipolSai Cantù, la Studio 3A Padova, la Menarini Firenze e i Bradipi Dozza Bologna.

Il roster sassarese è composto da Davide Torella (2002), Cristiano Uras (2007), Alessandro Dessole (2001), Roberto Bazzoni (2008), Andrea Secchi (2007), Alessio Pazzona (2004), Giuseppe Carta (2004), Andrea Asproni (2007) e Sebastiano Demartis (1997). Quello turritano, allenato da Giovanni Pietro Simula, annovera Federico Bobbato (2008), Francesca Congiata (2003), Francesco Mascia (2000), Andrei Peptine (2001), Ignazio Pintus (2004) e l'azzurro Matteo Veloce (2001). I ragazzi di Porto Torres esordiranno sabato alle 15 sul parquet di Piombino Dese contro i padroni di casa della Studio 3A Padova.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}