SPORT - BASKET

basket

Il Cus Cagliari torna subito al successo contro Livorno

Contro Cagliari, quinta battuta d'arresto per le toscane in A2 femminile
novati al tiro (foto di alberto garau)
Novati al tiro (foto di Alberto Garau)

Anche il Cus Cagliari, come in precedenza le altre due isolane Techfind Selargius e Surgical Cagliari, non lascia scampo alla neopromossa Jolly Livorno che al PalaCus rimedia la quinta battuta d'arresto stagionale (57-52). Ma per Striulli e compagne, come già si sapeva alla vigilia, non è stato per niente facile avere la meglio sulla formazione livornese che fino all'ultimo ha provato in tutti i modi a vincere la partita. Dopo aver riagguantato le ospiti sul 50 pari, il Cus è andato sopra con una tripla di Puggioni, poi Tripalo ha accorciato le distanze dalla lunetta (53-52) quando mancavano da giocare 44 secondi. Il canestro di Landi e i successivi 2 tiri liberi di Striulli hanno messo al sicuro il quinto successo in 8 partite delle cagliaritane. La principale protagonista del match è stata la lituana Ana Ljubenovic, autrice di una doppia doppia (23 punti e 11 rimbalzi) e 30 di valutazione.

Cus Cagliari: Puggioni 3, Landi 11, Striulli 13, Caldaro 4, Ljubenovic 23, Novati 2, Zucca ne, Serra ne, Saias 2, Sanna ne, Madeddu 2, Niola 1. All. Xaxa.

Jolly Livorno: Maffei 2, Bindelli 12, Orsini 9, Tripalo 17, Collodi 10, Ceccarini, Simonetti, Sassetti ne, Lucchesini, Mandroni 2. All. Pistolesi. Parziali: 13-8; 12-12; 16-23; 16-9.

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...