SPORT - BASKET

Sfida europea

Champions League, la Dinamo ospita Strasburgo

Coach Pozzecco: "Orgoglioso di quello che stanno dando tutti i ragazzi"
evans contro il polski torun (foto dinamo)
Evans contro il Polski Torun (foto Dinamo)

La sconfitta di Venezia ha lasciato rammarico, ma non sensi di colpa nel Banco di Sardegna, pronto ora a rituffarsi in Europa: domani arriva al PalaSerradimigni lo Strasburgo (ore 20.30).

Coach Gianmarco Pozzecco, prima di presentare la sfida ai francesi, è tornato brevemente sul match perso contro i campioni d'Italia a causa del buzzer beater di Watt: "So che questo sport è così, ma non vivo solo di risultati, per un allenatore la parte più importante è che i ragazzi viaggino tutti nella stessa direzione, ecco perché sono contento di tutto ciò che tutti ragazzi stanno dando, anche chi ha giocato partita sottotono dal punto di vista dei numeri. Certo, la cosa più bella è vincere, ma non è la più importante. Siamo terzi dietro Virtus Bologna e Brindisi, pur con una partita in meno".

I sassaresi giocano in Champions in un girone che li vede in testa insieme a Turk Telekom (che ha battuto proprio gli isolani) e Manresa, ancora da affrontare. La formazione francese invece è decima in campionato e nella coppa europea ha due vittorie (Ostende e Manresa) e due sconfitte, in Polonia col Polski per 97-81 e in casa con l'Hapoel Holon 81-86.

"Strasburgo è una squadra esperta allenata da un coach di esperienza, è un'avversaria che sulla carta ha tutto per poter vincere questa competizione. Ma anche noi come ha detto Evans siamo una squadra che può arrivare in fondo e vogliamo lavorare per poterlo fare", conclude il tecnico.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...