SPORT - BASKET

In trasferta

Dinamo ad Ankara per la Champions League

Il vice allenatore di Sassari, Edoardo Casalone: "Dobbiamo giocare da squadra"
il vice allenatore della dinamo edoardo casalone (foto l unione sarda marras)
Il vice allenatore della Dinamo, Edoardo Casalone (foto - L'Unione Sarda - Marras)

Dopo la domenica di riposo per la pausa del campionato, Banco di Sardegna di nuovo al lavoro e in partenza per la prima trasferta in Champions: mercoledì ad Ankara contro il Turk Telekom.

Il vice allenatore Edoardo Casalone chiarisce che non ci sono timori per la trasferta turca: "La Federazione internazionale è sempre molto attenta, fa i suoi controlli e in passato, quando c'erano situazioni di rischio, ha rinviato le partite".

La gara contro l'Ankara è già pesante per la classifica, visto che i turchi hanno espugnato il campo israeliano dell'Unet Holon per 82-79. "Sono una delle formazioni più quotate del torneo e puntano ai playoff. Come dimostra il match vinto nel finale dopo l'inseguimento, hanno giocatori esperti e bravi in queste situazioni. Penso al play Campbell, ma anche alla guardia Hunter e a due lunghi di valore come Fall, che ha stazza imponente, e Wiltjer. Noi dobbiamo restare compatti, giocare di squadra ed essere pronti ad un incontro che sarà molto duro fisicamente, come ci ha dimostrato la partita contro il Lietkabelis".

Il tecnico aggiunge poi una considerazione: "Giocheremo sempre due volte la settimana tra coppa europea e campionato, dovremo essere bravi a gestire i viaggi e a recuperare le energie non appena possibile".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...