SPETTACOLI

Cinema

Addio a Flavio Bucci: morto l'attore del Marchese del Grillo

Aveva 72 anni, la morte per le conseguenze di un attacco cardiaco

L'attore Flavio Bucci è morto all'età di 72 anni.

A dare la notizia il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, con un post sul suo profilo Facebook: "Quando un artista se ne va lascia sempre un gran vuoto. Mi dispiace molto della scomparsa dell'attore Flavio Bucci, che da anni risiedeva a Passoscuro".

Tra i suoi ruoli più noti quello nel "Marchese del Grillo", accanto a Sordi, e poi "Suspiria" di Dario Argento, e ancora "Il divo" di Paolo Sorrentino.

Negli ultimi anni Flavio Bucci, che pare sia morto per le conseguenze di un attacco cardiaco, aveva confessato di aver vissuto dei momenti molto difficili. "Non ho più soldi - aveva raccontato in un'intervista al Corriere della Sera - ho speso tutto in donne, vodka e cocaina".

Flavio Bucci si è fatto conoscere dal grande pubblico interpretando lo sceneggiato televisivo "Ligabue",

diretto da Salvatore Nocita, andato in onda su Rai 1, in tre puntate, dal 22 novembre al 6 dicembre 1977. Raccontava la storia tormentata e visionaria del pittore naif Antonio Ligabue che visse, prima di essere scoperto e celebrato, un'esistenza dolorosa segnata da solitudine e disagio psichico.

Con il regista Salvatore Nocita, Flavio Bucci è poi tornato a lavorare nei "Promessi sposi", nel 1989. Sempre per il piccolo schermo ha recitato nella mini serie "La Piovra" (1984) di Damiano Damiani e in

"L'avvocato Guerrieri - Ad occhi chiusi" (2008) di Alberto Sironi, sua ultima apparizione sul piccolo schermo.

(Unioneonline/v.l.)

BUCCI, IL MONOLOGO DI DON BASTIANO:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...