POLITICA

elezioni suppletive

Il collegio di Sassari al voto per scegliere un senatore: in lizza 4 candidati

Quasi mezzo milione di cittadini chiamati alle urne per sostituire la senatrice Bogo Deledda morta lo scorso marzo

Quasi 468mila sardi al voto, domani, per le elezioni suppletive, nel collegio di Sassari.

Una votazione resasi necessaria dopo la morte della senatrice del Movimento 5 Stelle Vittoria Bogo Deledda, morta lo scorso marzo.

Gli elettori del Sassarese saranno dunque chiamati a scegliere il sostituto nell'aula di Palazzo Madama,

In lizza quattro candidati: Lorenzo Corda, presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Sassari, sostenuto da Pd, M5s, Leu, Progressisti, Centro Democratico e Demos; Carlo Doria, docente universitario e primario di Ortopedia delle Cliniche universitarie di Sassari, sostenuto da Lega, Psd'Az, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Udc, Riformatori, Cambiamo, Sardegna 2020; Italia Viva, Italia in Comune, Più Europa e Partito liberale puntano invece sull'avvocato penalista, su Agostinangelo Marras, mentre il Psi sostiene il medico Gian Mario Salis.

Per il referendum sulla riforma costituzionale per il taglio del numero dei parlamentari sono invece chiamati alle urne tutti gli elettori sardi, circa 1,4 milioni di persone.

Nei seggi ci sarà attenzione per il rispetto delle normi anti contagio da Covid, con contingentamento degli ingressi,atri sanificazioni, distanze e mascherina obbligatoria.

Urne aperte dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì 21 settembre.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}