CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

il sit-in

Domusnovas, nuova manifestazione contro la Rwm

Tra pochi giorni è in programma l'assemblea degli azionisti dell'azienda
la manifestazione (foto l unione sarda cucca)
La manifestazione (foto L'Unione Sarda - Cucca)

Il maltempo non ferma il Movimento contro la fabbrica Rwm: circa cinquanta persone hanno partecipato, questa mattina, alla protesta pacifica che si è tenuta a ridosso della recinzione dello stabilimento di Domusnovas.

La pioggia battente ha accompagnato senza interruzioni il sit-in, che si è svolto nel sito ribattezzato dagli attivisti "Parco Yemen". L'incontro dei partecipanti si è tenuto, alle 10 del mattino, nel piazzale della stazione ferroviaria di Villamassargia, in origine la partenza dell'escursione era prevista dal territorio montano di Vallermosa, ma le previsioni meteo hanno costretto a un cambiamento di programma.

Il gruppo, arrivato nelle campagne di Domusnovas, ha raggiunto, dopo una breve camminata, un lato dello stabilimento contestato, dove ha esposto un lungo striscione con la scritta "Stop RWM".

"Abbiamo deciso di esserci comunque, nonostante il maltempo, per manifestare il nostro dissenso a questa fabbrica - dichiara Rosalba Meloni, attivista del Movimento - Il 28 maggio si terrà l'assemblea degli azionisti RWM, vogliamo manifestare tutta la nostra contrarietà al fatto che quest'azienda festeggi un consistente fatturato dovuto alla vendita di bombe, destinate al conflitto yemenita, che procurano migliaia di vittime, crisi umanitarie e danni a un Paese che possiede un grande patrimonio artistico e architettonico".

Le manifestazioni non si fermeranno: martedì mattina, a Iglesias, è previsto un nuovo sit-in informativo in piazza Sella.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...