CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

l'indagine

Medicinali spariti dall'ospedale di Sassari ritrovati a casa di un infermiere

Il sequestro a opera dei carabinieri di Bonorva
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Un infermiere dell'ospedale Civile di Sassari è stato denunciato dai carabinieri dell'aliquota operativa di Bonorva per aver sottratto illecitamente materiale sanitario e medicinali di vario genere - a uso ospedaliero - per tenerli nella propria abitazione.

Al risultato di servizio, i militari sono arrivati grazie a un'indagine durata diversi mesi e portata a termine con grande attenzione. È stata così ricostruita l'appropriazione dai depositi del magazzino di materiale che serviva al reparto per le operazioni medicali e anche di dispositivi di protezione individuale per il contrasto alla pandemia da Covid-19.

L'infermiere è accusato di peculato e nei suoi confronti è stato emesso un decreto di perquisizione domiciliare. In una sorta di deposito parallelo sono stati ritrovati medicinali, mascherine, garze, bendaggi, pomate, guanti e soluzioni idroalcoliche. Il tutto è stato messo sotto sequestro.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}