CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

lieto fine

Porto Torres, dopo l'appello in tv il 20enne scomparso torna a casa

Finisce bene l'avventura del giovane che aveva fatto perdere le sue tracce da lunedì
porto torres (archivio l unione sarda)
Porto Torres (archivio L'Unione Sarda)

E' bastato l'appello lanciato dalla famiglia tramite la trasmissione televisiva "Chi l'ha visto" per far ritirnare a casa il 20enne che si era allontanato da tre giorni a Porto Torres. La zia aveva manifestato la sua preoccupazione in Tv e la madre aveva lanciato l'sos sulla pagina Facebook.

Il giovane, uscito di casa lunedì scorso alle 22.30, aveva detto alla sua famiglia di avere un appuntamento con i suoi amici. "Era preoccupato perché senza lavoro - ha raccontato la madre - e lo imbarazzava il fatto di non poter invitare un'amica al bar e condividere con gli amici una bibita perché non aveva soldi. Ma vi assicuro che anche se non siamo una famiglia benestante lui ha un grande cuore, è un ragazzo molto generoso con il prossimo. Gli chiediamo di ritornare a casa perché gli vogliamo molto bene e lo aspettiamo a braccia aperte".

L'appello è stato ascoltato: pochi minuti più tardi il giovane è stato avvistato in via delle Vigne e con l'aiuto di amici e conoscenti ha fatto rientro a casa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}